Questa sera, 29 marzo, Rai 3 trasmetterà il docufilm Eleonora Abbagnato, Una stella che danza di Irish Braschi dedicato alla prima Étoile dell’Opéra de Paris e Direttrice del corpo di ballo e della scuola di danza del Teatro dell’Opera di Roma. La pellicola, fra presente e passato, racconta percorso da favola fatto di talento e sacrificio della grande ballerina italiana.

Eleonora Abbagnato, Una stella che danza: la storia della grande ballerina

Il docufilm Eleonora Abbagnato, Una stella che danza parte dal suo racconto della Soirée d’Adieux della danzatrice alle tavole del palcoscenico dell’Opéra de Paris. Si tratta di una serata eccezionale nella quale Eleonora darà il suo addio al grande pubblico parigino pronto ad accoglierla adorante. Il regista Irish Braschi partendo proprio da quel momento ripercorre la straordinaria carriera artistica dell’Étoile italiana attraverso i suoi ricordi fin da quando, ad appena 4 anni, ha indossato per la prima volta le scarpette.

Eleonora Abbagnato

Eleonora Abbagnato

Da quel momento l’amore per la danza l’ha spinta a superare qualsiasi ostacolo e fatica, permettendole di raggiungere vette insperate. Una strada tortuosa iniziata con la guida di Marisa, la sua prima insegnante di danza passando per le più prestigiose scuole del mondo. Dopo 30 anni di carriera il cerchio si chiude sotto i riflettori del palco che più di tutti incarna la sesta arte.

I compagni di viaggio dell’Étoile

Insieme al racconto personale di Eleonora Abbagnato anche quello dei tanti amici che l’hanno accompagnata nel suo percorso umano e artistico. Ad impreziosire il docufilm infatti anche le testimonianze della sua famiglia e dei tanti amici a cui si aggiungono anche quelle degli artisti con cui ha collaborato. Fra questi personaggi come Ficarra e Picone, Vasco Rossi e Claudio Baglioni. Ad esibirsi nel docufilm anche la piccola Julia, figlia della danzatrice, che interpreta la mamma da bambina.

Dove vedere il docufilm

Eleonora Abbagnato, Una stella che danza sarà trasmesso questa sera, venerdì 29 marzo, alle 21:20 su Rai 3. La visione del docufilm sarà inoltre disponibile in streaming e on demand sulla piattaforma RaiPlay.

Tagged in:

Rai 3