Stasera arriva in tv l’ultima puntata di Donne di Calabria, la docuserie di Rai Storia in cui sei attrici raccontano altrettante donne calabresi che hanno contribuito a cambiare la Storia della loro regione e dell’Italia. Protagonista della sesta puntata sarà l’attrice Margareth Madè che ripercorrerà la storia di Jole Giugni Lattari, la prima donna calabrese a entrare in Parlamento. Ecco le anticipazioni della serata.

Donne di Calabria, il format

Al centro della docuserie Donne di Calabria ci sono le storie di sei donne calabresi che nel XX secolo hanno marchiato in maniera indelebile la storia sociale, politica e intellettuale della Calabria e – più in generale – dell’Italia intera. Storie di donne da ammirare, spesso poco conosciute al grande pubblico, accomunate dalla modernità e dalla voglia di lasciare il segno in una società troppo spesso dominata dagli uomini.

Chi era Jole Giugni Lattari, protagonista della sesta puntata

Nata a Tripoli nel 1923, Jole Giugni Lattari si laurea in Filosofia nel 1944 all’Università degli Studi di Napoli, avendo come relatore e mentore il celebre filosofo Benedetto Croce. Sin da giovanissima si dedica all’attività politica; nel 1952 viene eletta al consiglio comunale, carica che ottiene anche nelle successive elezioni del 1956, del 1960 e del 1964. Strenua sostenitrice della cultura e della politica al servizio del bene comune, nel 1963 diventa la prima donna calabrese a entrare in Parlamento, scelta tra le fila del Movimento sociale italiano, partito di cui da anni era anche dirigente.

Donne di Calabria: canale, orario, streaming

La serie documentaristica Donne di Calabria va in onda stasera – 26 luglio – alle 22:10 su Rai Storia (canale 54). E’ possibile vedere la docuserie anche in streaming su RaiPlay e sull’app per smart tv, tablet e smartphone.

Tagged in:

Rai Storia