Oggi in prima serata su NOVE il documentario Cercando Elisa – Il delitto Claps ci racconterà la drammatica vicenda dell’omicidio della giovane studentessa potentina – i cui resti furono ritrovati solo 17 anni dopo in una chiesa – e del suo serial killer.

Il delitto Claps: una lunga storia

Elisa Claps era una studentessa 16enne al terzo anno di liceo classico di Potenza. La mattina di domenica 12 settembre 1993 uscì di casa per andare alla messa della chiesa della Santissima Trinità con l’amica Eliana e incontrare un compagno di classe. Distratte da una piccola esposizione di auto d’epoca in via Pretoria, però, le due amiche si persero di vista. Eliana andò a casa del fratello di Elisa, Guido Claps, che però non aveva notizie della sorella. Danilo Restivo, l’amico con cui Elisa aveva appuntamento, disse di averla incontrata poco prima di pranzo e di non averla più vista. Guido avvertì le autorità e iniziarono le ricerche, che però non portarono a nulla. 17 anni dopo, il 17 marzo 2010, alcuni operai addetti alla ristrutturazione della chiesa della Santissima Trinità ritrovarono i resti di Elisa Claps nascosti nel sottotetto. Il reggiseno e i jeans erano strappati, segno di una violenza sessuale prima dell’uccisione. Il colpevole individuato fu proprio Danilo Restivo, che venne condannato a 30 anni di carcere dal Tribunale di Salerno e anche all’ergastolo dalla Crown Court inglese di Winchester, per l’omicidio di Heather Barnett, uccisa e mutilata nel 2002 a Bournemouth.

Cercando Elisa: il documentario su NOVE

Il documentario ripercorre la tragica storia del delitto di Elisa Claps, andando a rivivere e analizzare le tappe fondamentali di una vicenda lunghissima. Tra retroscena, filmati esclusivi, interviste e testimonianze, Cercando Elisa – Il delitto Claps racconta uno dei casi di cronaca più celebri, durato per ben 17 anni, periodo in cui il killer Danilo Restivo riuscì anche a compiere un ulteriore omicidio.

Dove vederlo stasera in tv (sabato 19 febbraio)

Il documentario Cercando Elisa – Il delitto Claps va in onda oggi sabato 19 febbraio in prima serata su NOVE alle 21:25, disponibile in live streaming sul sito ufficiale e on demand sulla piattaforma discovery+.

Tagged in:

Nove