Fa sempre piacere vedere il racconto di Corrado Augias della bellezze italiane in quel viaggio nella cultura che rappresenta il suo Citta Segrete (18 settembre). Anche se si tratta di repliche il grande saggio del giornalismo e della tv italiana narrerà come solo lui sa fare la storia, le bellezze e i misteri di Firenze, la culla del Rinascimento ma anche della nostra identità linguistica e culturale, una delle poche città al mondo che possono essere considerate un’opera d’arte in sé stessa.

Città Segrete (18 settembre): le anticipazioni, Augias a Firenze

Patria della cultura italiana, intesa come lingua e spirito civile, e di alcuni dei più grandi geni della nostra storia, Firenze sarà protagonista della quarta puntata del ciclo 2021 di Città Segrete, andata in onda nell’aprile dello scorso anno. In questa puntata visiteremo una città per certi versi unica, uno scrigno di capolavori artistici senza eguali al mondo. Cammineremo tra le strade che hanno calpestato i grandi maestri dell’arte e della letteratura: da Dante a Michelangelo, da Machiavelli a Galileo fino ad arrivare al mitico Leonardo da Vinci, già protagonista dell’episodio ambientato a Milano.

Lorenzo Carlo Domenico Milani Comparetti, ovvero Don Milani

Lorenzo Carlo Domenico Milani Comparetti, ovvero Don Milani

La storia di Gino Bartali a Città Segrete - Firenze

La storia di Gino Bartali a Città Segrete – Firenze

Nella puntata di Città segrete (18 settembre) Corrado Augias ci accompagnerà per mano alla scoperta di Firenze, soprannominata l’Atene d’Italia per il ruolo di centrale che ebbe durante il Rinascimento, quel secolo magico in cui l’Europa intera uscì dall’oscurità medioevale avviandosi verso la crescita artistica, culturale e scientifica. Visiteremo i capolavori architettonici creati dal Brunelleschi per poi ripercorrere i passi di Pinocchio, il celebre burattino di legno partorito dalla penna di Collodi. Ci sarà spazio poi anche per due parentesi dedicate allo sport e alla politica, campi in cui i fiorentini hanno spesso brillato. Augias racconterà storia e aneddoti di Gino Bartali, il mitico ciclista di Ponte a Ema, un paesino alle porte di Firenze, protagonista a cavallo della Seconda Guerra Mondiale insieme Fausto Coppi di una delle rivalità più agguerrite, famose e divisive nella storia dello sport. Infine ci sarà spazio per un ricordo di Don Milani, fiorentino doc, che nel dopoguerra sostenne una dura battaglia politica a favore dell’obiezione di coscienza opposta al servizio militare maschile, all’epoca obbligatorio in Italia.

Città Segrete su Rai 3: orario e streaming della puntata dedicata a Firenze

Come ogni sabato l’appuntamento con Corrado Augias è in programma su Rai 3 a partire dalle ore 21.45. Stasera potrete seguire la puntata Città Segrete – Firenze anche in diretta streaming e successivamente in streaming on-demand sul portale Raiplay.

Nella sezione web dedicato al programma di Corrado Augias sul sito Rai, inoltre, è possibile rivedere in qualsiasi momento tutti gli episodi delle varie edizioni di Città Segrete come Roma, MilanoVeneziaPalermo, e tante altre.

Città Segrete – Il promo della puntata su Firenze (18 settembre)

Tagged in:

Rai 3