Il femminicidio di Vera Mudra, ucraina 61 anni, uccisa dal marito Giovanni Laguardia, 69 anni, il 25 ottobre 2020 a Rimini.‍‍ sarà ricostruito questa sera, 14 dicembre 2023 su Rai 3 in prima serata, al centro della quinta puntata della nuova stagione di Amore Criminale – Storie di Femminicidio, che vede Emma D’Aquino confermata alla conduzione anche in questa edizione.

Il programma ogni giovedì, tratta storie di donne brutalmente uccise dai propri partner o ex, usufruendo di ricostruzioni, materiale investigativo, documenti, interviste e tanto altro. Di seguito troverete le anticipazioni e tutto ciò che c’è da sapere.

Amore Criminale, anticipazioni stasera (14 dicembre): il femminicidio di Vera Mudra

La quinta puntata di Amore Criminale è dedicata al femminicidio di Vera Mudra, ucraina 61 anni, uccisa dal marito Giovanni Laguardia, 69 anni, il 25 ottobre 2020 a Rimini.‍‍

Vera era nata in Ucraina. Dopo aver trascorso lì i primi 40 anni, si trasferisce in Italia per migliorare la propria condizione economica e dare una mano ai figli rimasti nel Paese di origine. A Rimini, la città in cui vive e in cui lavora come badante, Vera conosce Giovanni. I primi anni di matrimonio trascorrono sereni, ma con il tempo emerge un forte elemento di conflitto. Giovanni non sopporta che Vera mandi ogni mese una piccola somma di denaro ai figli in Ucraina, per aiutarli nell’acquisto di una casa. Sarà la scoperta di un tradimento da parte di Giovanni a far precipitare del tutto il rapporto, che si chiude con la richiesta di separazione da parte di Vera. La sera del 25 ottobre, Giovanni aspetta che Vera si addormenti, prende una mazzetta da muratore e la uccide.Il Programma Amore Criminale

Il Programma Amore Criminale

Femminicidio Mudra: Giovanni Laguardia condannato a 23 anni

Ha ucciso a martellate la moglie nel sonno, poi è uscito dalla sua abitazione di Marina centro per andare a costituirsi. Una vita integerrima, quella di Giovanni Laguardia, all’epoca 69 anni, originario della provincia di Matera, idraulico in pensione, ma da anni trasferitosi a Rimini: mai una denuncia, mai un gesto sbagliato. Fino a quando, nella sua testa qualcosa è scattato e l’ha portato ad ammazzare la sua seconda moglie Vera Mudra, 61 anni, di origine ucraina.

“Non ce la facevo più, voleva sempre più soldi da me”, avrebbe detto l’uomo agli agenti quasi per togliersi un peso dal cuore. Durante le indagini, però, emerse che Vera Mudra era intenzionata a separarsi dopo aver scoperto i tradimenti del marito.

Il 7 marzo del 2022 la Corte di Assise di Rimini condanna l’uomo a 23 anni di reclusione. La condanna è stata confermata in Appello.

Dove vedere il programma in tv e in streaming

Amore Criminale andrà in onda a partire dalla sera del 16 novembre 2023 su Rai 3 alle 21:20. Sarà possibile seguirlo anche in streaming su RaiPlay.

Tagged in:

Rai 3