Le drammatiche storie d’amore, violenza e morte di Amore Criminale (24 novembre) sbarcano nuovamente in tv, nel prime time di Rai 3. Stasera c’è il sesto appuntamento della nuova edizione della storica docufiction della tv pubblica, che dedica ogni puntata alla ricostruzione di un caso di femminicidio tristemente salito alla ribalta mediatica in passato.

La grande novità della stagione 2022 è rappresentata dalla conduzione, per la prima volta non affidata a un’attrice, ma a una giornalista come Emma D’Aquino, che racconterà di donne uccise da mariti, fidanzati, uomini che dicevano di amarle. La narrazione di ogni storia avverrà con ricostruzioni filmate e materiale documentaristico, evidenziando i campanelli d’allarme e le dinamiche che – drammaticamente – sono il preludio al tragico epilogo di ogni racconto.

Emma D’Aquino - Conduttrice di Amore Criminale 2022

Emma D’Aquino – Nuova conduttrice di Amore Criminale

Amore Criminale anticipazioni (24 novembre): la storia di Alessandra Maffezzoli

Alessandra Maffezzoli è originaria di Pastrengo, in provincia di Verona, ed è una maestra della scuola elementare di Lazise. Dedica la sua vita al lavoro e alla sua famiglia, a cui deve badare da sola. Quando aveva 26 anni, infatti, il suo compagno è andato via improvvisamente lasciandola da sola a crescere i loro due figli. Nel 2013, dopo 0 trascorsi in solitudine, durante una gita sul lago di Garda, Alessandra fa la conoscenza di Jean Luca, un barista 50enne di origine svizzera ma impiegato a Bardolino. La donna ha un colpo di fulmine per quell’uomo solare e simpatico, che porta nella sua vita una ventata di ottimismo, e si lancia a capofitto in una storia d’amore che sembra farle vivere una seconda giovinezza.

Ma presto, purtroppo, l’uomo mostra il suo vero volto. Jean Luca è geloso ed ha un carattere estremamente possessivo, quasi maniacale. Alessandra sopporta le sue scenate per tre anni, ma nel 2016 stufa di vivere sotto controllo perenne decide di lasciarlo. Per lei è l’inizio di un incubo. Lui, infatti, non accetta la decisione: inizia a seguirla e diventa sempre più molesto, tanto da costringerla a cambiare la serratura di casa. L’uomo mette in atto una vera e propria persecuzione che durerà dieci mesi, fino alla sera del primo giugno 2016, quando le sofferenze d’amore di Jean Luca si trasformano in follia omicida. Riesce infatti a entrare nella casa della sua ex e quando Alessandra lo scopre tra loro scoppia un litigio. Lei gli ribadisce di non amarlo più e che non ha alcuna intenzione di riprendere la loro storia d’amore. Il barista, quindi, perde il controllo e uccide Alessandra colpendola alla testa con un vaso e poi trafiggendola a morte con diverse coltellate.

Dopo l’omicidio Jean Luca Falchetto fugge, ma dopo qualche ora viene localizzato dai Carabinieri in un campeggio di Castelnuovo Del Garda. Prima è reo confesso davanti al magistrato, poi dopo un mese ritratta la versione originaria e dichiara che è stata Alessandra ad aggredirlo e di non ricordare niente del momento della morte della donna. A settembre 2017, Jean Luca Falchetto è stato condannato in primo grado a 15 anni di carcere. La pena è stata confermata in via definitiva dalla Corte di Cassazione nel 2021.

Amore Criminale 2022/2023 oggi in tv: orario puntate, streaming diretta e on-demand

Quella in programma stasera in tv (24 novembre) è la sesta e ultima puntata dell’edizione 2022/2023 di Amore Criminale. La docufiction condotta da Emma D’Aquino sarà in onda alle 21.25 sul Rai 3. Potrete seguire la drammatica storia di Alessandra anche in diretta streaming e successivamente lo streaming on-demand sul portale Rai Play, dove sono disponibili al replay tutte le vecchie puntate del programma.

Amore Criminale Alessandra Maffezzoli , oggi 24 novembre (ultima puntata)

Tagged in:

Rai 3