L’autorevolezza, la cultura, la saggezza e la sapienza di Corrado Augias sono merce rara nella tv. Il decano dei giornalisti televisivi torna in tv questa sera, 19 febbraio 2024, alle 21:15 in prima serata su La7 con una nuova puntata del suo programma La Torre di Babele (visibile anche in streaming sul sito del canale).

Il format, che andrà in onda fino a fine marzo, tratterà di temi storici, culturali, politici ed economici e si configura come una sorta di salotto di televisivo, ricco di libri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da La7 (@la7_tv)

La Torre di Babele: il format by Corrado Augias

Dopo aver abbandonato la Rai (con non poche polemiche), La Torre di Babele è un programma che nasce con l’intento di esplorare in ogni puntata i grandi temi storici, culturali, politici ed economici, cercando di comprenderne l’impatto sulla vita quotidiana e sul futuro. Il format di Corrado Augias si presenta come una sorta di salotto televisivo (talk show) arricchito di libri, servizi esterni, e interviste. A far quadrare il tutto, l’immancabile bravura degli ospiti e del presentatore. Lo scopo è essenzialmente uno: condividere notizie verificate e fondate e stimolare il pensiero critico. Un’esperienza nuova per Augias che offre al suo pubblico contenuti di qualità con contenuti di rilievo.

Corrado Augias conduce La Torre di Babele

Corrado Augias conduce La Torre di Babele

Augias, gli ospiti della quarta puntata (19 febbraio 2024)

Il tema della decima puntata che andrà in onda lunedì 19 febbraio 2024 sarà “Gioventù bruciata?” Secondo l’ultima indagine di Save the children, quasi il 30% degli adolescenti pensa che le ragazze possano contribuire a provocare la violenza sessuale con abiti o atteggiamenti inadeguati. Leggendo i dati della Polizia di Stato emerge un agghiacciante aumento di reati di violenza sessuale, omicidio volontario e tentato omicidio a carico di minori. Inoltre cresce il consumo di droghe, psicofarmaci e alcol tra i ragazzi. È l’effetto dell’isolamento dovuto al Covid? O è l’impatto dell’incertezza del futuro?

Ospiti in studio di Corrado Augias il filoso Umberto Galimberti e la preside della scuola del Parco Verde di Caivano Eugenia Carfora.

Tagged in:

La 7