Avventura e comicità nel film Jumanji – Benvenuti nella giungla, in programma in tv stasera (18 settembre) su Rai 2 a partire dalle 21:20 e disponibile anche in diretta streaming stasera in tv sulla piattaforma RaiPlay. La pellicola trascina i protagonisti, e i telespettatori con loro, in una dimensione fantastica  alla scoperta di una via d’uscita dal mondo incredibile che hanno evocato e nel quale si ritrovano ad affrontare una serie di imprevisti proprio come fossero livelli di un videogioco. Davvero divertenti le trasposizioni dei protagonisti che nella dimensione del game si ritrovano impersonati da avatar incredibili, frutto di un contrappasso davvero calzante. L’epilogo svela realtà che trasformano la vita dei protagonisti, regalando loro la capacità di apprezzare il mondo reale in cui vivono davvero. Da non perdere per trascorrere una serata leggera e divertente.

Jumanji – Benvenuti nella giungla: la trama

Correndo sulla spiaggia un uomo trova una scatola contenente un gioco da tavola e decide di portarla a suo figlio Alex. È il 1996 ed Alex è un ragazzino appassionato di videogiochi che accantona la scatola ed il suo contenuto che durante la notte si trasforma in un videogame per destare il suo interesse. Vent’anni dopo, quattro studenti  adolescenti finiscono in punizione e vengono mandati dal preside a riordinare la cantina della scuola. Tra vecchie carte e scatoloni, i ragazzi trovano il videogame Jumanji e, dopo aver scelto ognuno un personaggio, cominciano a giocarci e finiscono, così, risucchiati nel gioco. Si ritrovano nella giungla dove scoprono che i loro corpi sono cambiati trasformandoli negli avatar scelti per giocare: il nerd Spencer è diventato il archeologo dottor Smolder Bravestone, un muscoloso archeologo; l’atletico Anthony si è trasformato in Franklin Topo Finbar, il basso zoologo; l’asociale Martha si è tramutata in Ruby Roundhouse, una killer spietata e bellissima; e la reginetta social Bethany ha assunto le sembianze del professor Sheldon Shelly Oberon, cartografo di mezza età.  Comincia così la loro avventura tra differenti livelli di difficoltà e “vite perse” che si ricaricano facendo cadere ogni personaggio dall’alto, proprio come accade nei videogames. È così che i protagonisti affinano le loro tecniche di gioco intuendo anche i trucchi per superare i vari ostacoli e riuscire, così, a tornare nel mondo reale. Ed è qui che i quattro adolescenti troveranno un nuovo senso alle proprie vite, rendendosi conto di tutto ciò che prima sfuggiva alla loro attenzione.

Jumanji - Benvenuti nella giungla (18 settembre) stasera in tv su Rai 2 e in diretta streaming

Jumanji – Benvenuti nella giungla (18 settembre) stasera in tv su Rai 2 e in diretta streaming

Cast e curiosità del film stasera in tv (18 settembre)

Jumanji – Benvenuti nella giungla, arrivato nelle sale cinematografiche nel 2017 con la regia di Jake Kasdan, è il remake di Jumanji, il film del 1995 ispirato all’omonimo romanzo scritto da Chris Van Allsburg nel 1981. Per realizzarlo ci son voluti 90 milioni di dollari e le riprese sono cominciate un anno prima ad Honolulu. Protagonisti della pellicola questa sera in tv sono l’ex wrestler The Rock, il cui vero nome è Dwayne Johnson (Rampage – Furia animaleSkyscraperUna spia e mezzoFast & Furious 8 Viaggio nell’isola misteriosa, Baywatch) nei panni del dottor Smolder Bravestone, avatar di Spencer, e Kevin Hart (Una spia e mezzo) nel ruolo di Franklin “Topo” Finbar, zoologo ed esperto d’armi nonché avatar di Fridge. Jack Black (Kung Fu Panda 3) è il professor Sheldon Oberon, cartografo ed avatar di Bethany, mentre Karen Gillan (Guardiani della Galassia) è Ruby Roundhouse la spietata avventuriera, avatar di Martha.

Jumanji - Benvenuti nella giungla

Jumanji – Benvenuti nella giungla – Da sinistra: Kevin Hart, Dwayne Johnson, Jack Black e Karen Gillan

Jumanji – Benvenuti nella giungla: il trailer (VIDEO)

Tagged in:

Rai 2