I rapporti tra Stato e Regioni nella gestione dell’emergenza sanitaria, la crescita dei contagi e la “fame” di vaccini che assilla l’Italia e il resto d’Europa. Sono questi i principali argomenti che tratteranno oggi Francesca Romana Elisei (dallo studio di Napoli) e Roberto Vicaretti (da Milano) nella nuova puntata di Titolo V (26 febbraio), il talk a vocazione regionale in onda stasera alle ore 21.20 su Rai 3 (diretta streaming su Raiplay).

Titolo V (26 febbraio) - Ospite Federico Rampini

Titolo V (26 febbraio) – Ospite Federico Rampini

Titolo V (26 febbraio) anticipazioni e ospiti

Pochi giorni fa una sentenza della Corte Costituzionale ha sancito il principio di competenza esclusiva dello Stato in ambito di emergenza sanitaria internazionale, in opposizione alla legge della Valle d’Aosta che consentiva misure di contenimento più blande di quelle previste dal Governo Conte 2 in ambito nazionale. Si tratta di una sentenza fondamentale che potrebbe cambiare i rapporti tra Stato e Regioni con effetti concreti anche sul Titolo V della Costituzione. Stasera interverrà su Rai 3 il presidente della Consulta Giancarlo Coraggio per chiarire le conseguenze che questa decisione della Corte Costituzionale potrebbe avere nel delicato rapporto Governo-Regioni.

Spazio poi ad inchieste e approfondimenti sui piani del nuovo Governo Draghi per la gestione della pandemia, tra i timori per la crescita dei contagi che sta interessando diverse zone d’Italia e la paura delle nuove varianti che rischiando di riempire nuovamente i reparti di terapia intensiva. Inoltre, i due conduttori proveranno a rispondere insieme ai loro ospiti alle domande che tutti in questi giorni si stanno ponendo. Perché l’Europa si presenta in forte ritardo col suo piano vaccini. E perché tanta confusione?

Sigfrido Ranucci conduce Report su Rai 3

Sigfrido Ranucci conduce Report su Rai 3

In coda alla puntata, lo spazio dedicato alla satira di Gabriella Germani con i suoi personaggi. Tra gli ospiti della nuova puntata di Titolo V in onda stasera 26 febbraio ci saranno: l’Amministratore Delegato di IRBM Piero Di Lorenzo, il direttore di Rai Giornale Radio e Radio1 Simona Sala, il giornalista Giovanni Lamberti, la maestra Marzia Mascagni, il virologo Fabrizio Pregliasco, il giornalista Ferruccio De Bortoli, il regista e conduttore Michele Mirabella, il giornalista Federico Rampini, il conduttore di Report Sigfrido Ranucci e il biologo Enrico Bucci.

Tagged in:

Rai 3