Come stanno andando le vaccinazioni in Italia tra favorevoli, dubbiosi e soprattutto furbetti e poi i casi Genovese e Benotti con le inchieste sulle mascherine e una nuova intervista a Luca Palamara sugli intrecci tra politica e magistratura. Questo il ricco menù della nuova puntata di Non è l’Arena (28 febbraio). Il talk show di Massimo Giletti ospiterà protagonisti, giornalisti e opinionisti sulle vicende dell’attualità, della politica e dell’economia senza far mancare le inchieste scomode. E tanto altro ancora in onda stasera in tv in prima serata su La7. Appuntamento quindi dalle ore 20:3o circa. La puntata sarà come di consueto visibile anche in diretta streaming sul sito ufficiale la7.it.

Non e l'Arena (28 febbraio) con Massimo Giletti

Non e l’Arena (28 febbraio) con Massimo Giletti

Non è l’Arena (28 febbraio): covid, vaccini e mascherine

Anticipazioni e ospiti - Il caso Mario Benotti

Anticipazioni e ospiti – Il caso Mario Benotti

Come ogni settimana sarà corposa la parte del programma dedicata alla situazione covid in Italia con annessi e connessi dall’inchiesta sulle mascherine ai problemi sulla campagna vaccinale con il caos in Calabria dove è andato in tilt il sistema organizzativo per la somministrazione della prima dose agli ultra ottantenni. Senza dimenticare i furbetti del vaccino in Sicilia. Immagini e filmati che parlano più delle parole. Se ne parlerà con il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, Tommaso Cerno, Guido Crosetto e il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris.

Proseguono le rivelazioni sui rapporti tra il commissario per l’emergenza covid, Arcuri e Mario Benotti, giornalista Rai in aspettativa non retribuita, presidente del Consorzio di ricerca pubblico privato Optel e firma di FarodiRoma, indagato con altre tre persone dalla procura di Roma per la maxi commessa delle mascherine fatte arrivare dalla Cina. Ai domiciliari invece il trader ecuadoriano Jorge Solis. Se ne discuterà con Sandra Amurri, Peter Gomez, Massimo Mallegni e Pier Luigi Stefani.

Massimo Giletti: le rivelazioni di Palamara

Prosegue l’approfondimento con Luca Palamara. Nelle scorse settimane c’è stata l’intervista di Massimo Giletti all’ex magistrato che ha vuotato il sacco nel libro di Alessandro Sallusti ‘Il Sistema – Potere, politica, affari: storia segreta della magistratura italiana’. L’ex presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati e ex membro del Csm radiato dall’ordine giudiziario per la prima volta nella storia della magistratura per le sue dichiarazioni sul ‘Sistema’ che proprio in seno alla giustizia italiana avrebbe pesantemente influenzato la politica di casa nostra, tornerà negli studi da Giletti. Particolare attenzione al caso della Procura di Roma e della successione a Giuseppe Pignatone.

Massimo Giletti, Ylenia De Meo e Martina Facchini

Massimo Giletti, Ylenia De Meo e Martina Facchini

Con Giletti novità sul caso Genovese

“Non è L’Arena” tornerà sul caso Genovese arrestato con l’accusa di aver drogato e violentato una ragazza di 18 anni, durante una festa organizzata nel suo lussuoso attico, indagine che ha scoperto un vaso di pandora fatto di festini e non solo. In questi giorni è stata rigettata la richiesta di scarcerazione dell’imprenditore per potersi curare fuori dal carcere. In studio tornerà Ylenia Demeo, insieme alla madre, le cui dichiarazioni sono state ritenute inattendibili dal Gip. E poi il tentativo da parte di ignoti di vendere le immagini della violenza della prima ragazza, la modella 18enne, che ha denunciato l’imprenditore di stupro. Talk sul caso con Stefania Andreoli, Ivano Chiesa e Elisa Rivoira.

Video Non è l’Arena (28 febbraio): un anno di covid

Tagged in:

La7