Luca Zaia, il Presidente della Regione Veneto, sarà l’ospite principale dell’appuntamento prenatalizio di Dritto e Rovescio (17 dicembre), il talk di politica e attualità in onda ogni giovedì sera su Rete 4. Sul tavolo di Paolo Del Debbio ci saranno diversi temi: le restrizioni varate dal Governo per frenare alla seconda ondata, i dissidi nella maggioranza, il piano vaccinazioni e tanto altro. Scopriamo insieme nel dettaglio tutte le anticipazioni, gli ospiti e le coordinate televisive dell’ultimo appuntamento del 2020 con Dritto e Rovescio.

Dritto e Rovescio: canale, orario, diretta streaming

Tutti i fan dei dibattiti e delle inchieste di Paolo Del Debbio dovranno sintonizzarsi stasera in tv su Rete 4 a partire dalle ore 21.25 circa. Per seguire la diretta streaming basterà collegarsi al sito mediasetplay, dove a partire da domani sarà possibile rivedere l’intera puntata e i singoli servizi in streaming on-demand.

Anticipazioni e ospiti di Dritto e Rovescio (17 dicembre)

Come anticipato, al centro della puntata stasera in tv ci sarà Luca Zaia che insieme a Del Debbio farà il punto della situazione sulla emergenza sanitaria in Veneto, una delle Regioni più colpite dalla seconda ondata di coronavirus. Col Governatore si parlerà anche delle restrizioni anti-covid varate dal Governo e che costringeranno gli italiani a vivere un Natale blindato e senza spostamenti tra comuni. Spazio poi alle manovre di palazzo che stanno caratterizzando le ultime settimane della politica italiana. Tra voci di rimpasto e tensioni di governo, la poltrona da Premier di Giuseppe Conte sembra sempre meno sicura e potrebbe cadere definitivamente sotto i colpi degli alleati renziani che vogliono più voce in capitolo sui fondi europei.

Nel corso della serata, ampio spazio sarà dedicato alle polemiche contro gli assembramenti nelle vie delle città italiane per per lo shopping natalizio in occasione della prima giornata di zona gialla in molte Regioni e alla crisi economica vissuta da tanti commercianti e lavoratori autonomi che da mesi aspettano i ristori promessi dal Governo.

Tagged in:

Rete 4