Un nuovo canale, un format leggermente aggiornato ma lo stesso uomo al comando anche per la 18esima edizione. Sarà sempre Fabio Fazio a condurre Che tempo che fa, lo storico talk della tv pubblica che da oggi torna in tv su Rai 3, la rete che lo ha ospitato dal 2003 al 2016, con alcune novità in scaletta volte a portare una ventata d’aria fresca in uno dei programmi più longevi della televisione italiana.

Che tempo che fa: nuovo canale, diretta streaming e on-demand

La prima puntata della nuova edizione di Che tempo che fa andrà in onda stasera in tv su Rai 3. La trasmissione di Fabio Fazio inizierà alle ore 20 e andrà dritta fino a mezzanotte, quando lascerà spazio ai TG Regionali. Disponibile sul portale Raiplay la diretta streaming. A partire da domani allo stesso indirizzo, accedendo alla sezione dedicata alla trasmissione, sarà possibile rivedere l’intera puntata in modalità on-demand.

Che tempo che fa: le novità

L’edizione 2020/21 come detto riserverà diverse novità. La prima mezz’ora di diretta (dalle ore 20 alle 20.30) sarà “Che tempo che fa – Anteprima”, uno spazio dedicato ai principali fatti d’attualità e all’approfondimento culturale. Dalle ore 20.30 in poi partirà la trasmissione vera e propria che quest’anno abbandonerà il format delle interviste “one to one, che sono state il pilastro del programma nelle precedenti edizioni, per adottare una divisione in blocchi dedicati a vari argomenti ognuno dei quali affrontato con una cast diverso di ospiti.

Il cast del programma, tante conferme e la new entry Brignano

Il padrone di casa Fazio potrà contare anche stavolta sulla presenza fissa di Roberto Saviano e Luciana Littizzetto, a cui quest’anno si aggiungerà in pianta stabile il comico Enrico Brignano, da poco tornato su Rai 2 con il varietà Un’ora sola vi vorrei. Confermata anche la presenza al cosiddetto “tavolo” di Nino Frassica, Gigi Marzullo, il Mago Forest e di Filippa Lagerback, che dal 2004 introduce argomenti e ospiti.

Che tempo che fa: anticipazioni e ospiti del 27 settembre

L’ospite clou della prima puntata di Che tempo che fa sarà il ministro degli Esteri grillino Luigi Di Maio, che si collegherà con Fabio Fazio per commentare l’ultima tornata elettorale e i principali fatti d’attualità del Paese. Spazio poi al momento musicale con un’esclusiva di grande richiamo. In collegamento da Johannesburg, per la prima volta nella tv italiana, il produttore Master KG e la cantante Nomcebo Zikode si esibiranno nel brano/tormentone “Jerusalema”, la hit che ha fatto ballare il mondo intero in questa estate 2020. Infine, un ampio blocco dedicato alla crisi sanitaria. Tornerà a far visita a Fazio il Professor Burioni per fare il punto della situazione riguardo all’epidemia da Covid-19 e per spiegare ai telespettatori quali comportamenti adottare in questo periodo caratterizzato da una forte ripresa dei contagi. Dello stesso argomento si parlerà con Anthony S. Fauci, il principale membro della task force anti-Covid della Casa Bianca, che interverrà in collegamento per fare il punto sulla situazione sanitaria negli USA e per commentare l’andamento dell’epidemia in Italia.

LUCIANINA E I COGNOMI IMPEGNATIVI

"Chi è che si è inventato i cognomi?"In attesa della nuova stagione, rivediamo il memorabile incontro di Luciana Littizzetto con una selezione di italiani con il cognome molto impegnativo a Che Tempo Che Fa 😂👏🏻

Geplaatst door Che tempo che fa op Woensdag 23 september 2020

Tagged in:

Rai 3