Saranno Roberto Speranza Ministro della Salute, Luigi Di Maio Ministro degli Esteri e Lucia Azzolina Ministra dell’Istruzione, questa sera – martedì 17 novembre 2020 – in prima serata, gli ospiti principali di Bianca Berlinguer nella nuova puntata di Cartabianca (17 novembre), il talk di Rai 3 che ogni settimana analizza i temi più caldi dell’attualità italiana e internazionale con opinionisti, esperti e politici di ogni schieramento.

Il focus odierno sarà ovviamente dedicato al tema del momento, la seconda ondata della pandemia, osservato però da due diverse prospettive: una allarmistica di un’Italia messa in ginocchio dell’esplosione dei contagi, e l’altra fiduciosa, con due vaccini ormai visibili all’orizzonte. Scopriamo quindi tutte le info, le anticipazioni e gli ospiti del programma d’approfondimento della terza rete della tv pubblica.

Cartabianca: orario, canale, diretta streaming e streaming on-demand

Cartabianca (17 novembre) andrà in onda stasera in tv su Rai 3 dalle ore 21.20 e sarà visibile anche in diretta streaming da pc, tablet o smartphone sul sito Raiplay. Chi non può seguire il programma in diretta, potrà rivedere l’intera puntata in modalità on-demand a partire da domani nella sezione dedicata sul sito ufficiale della tv pubblica.

Anticipazioni e ospiti Cartabianca (17 novembre)

Saranno ospiti della puntata: Roberto Speranza, Ministro della Salute – Articolo Uno; Luigi Di Maio, Ministro degli Esteri – Movimento Cinque Stelle; Lucia Azzolina, Ministra dell’Istruzione – Movimento Cinque Stelle; Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute – Movimento Cinque Stelle; Corrado Augias, giornalista e scrittore; Antonella Viola, direttrice Istituto ricerca pediatrica di Padova; Alberto Mantovani, direttore scientifico Istituto Humanitas di Milano; Giovanni Scambia, direttore scientifico Policlinico Gemelli di Roma; Lucia Annunziata, conduttrice di Mezz’ora in più; Andrea Scanzi, Il Fatto Quotidiano; Cristina Bowerman, chef; Enrico Lucci, giornalista.

Come ogni martedì, la puntata odierna di Cartabianca girerà attorno a una serie di domande a cui Bianca Berlinguer proverà a rispondere insieme ai suoi ospiti in studio. Al centro della trasmissione ci sarà ovviamente ka lotta contro la seconda ondata della pandemia da covid-19 che in questi giorni sta entrando nel momento decisivo. Mentre in Italia scattano restrizioni e chiusure differenziate, la curva dei contagi continua a salire e sono molte le Regioni tornate in un lockdown simile a quello vissuto la scorsa primavera. Quindi, come sarà il Natale che ormai è alle porte? Gli occhi tutto il mondo sono rivolti alla ricerca di vaccino che proprio ieri ha registrato un’altra buona notizia: dopo Pfizer, anche Moderna ha annunciato di aver concluso la fase 3 di sperimentazione con risultati molto incoraggianti. Ma sarà davvero il vaccino a chiudere questa emergenza sanitaria da incubo? E soprattutto, è realistico credere a chi annuncia la prima somministrazione entro l’inizio del 2021? Il timore di molti è che la corsa al vaccino si trasformi nel nuovo palcoscenico di una guerra geopolitica tra superpotenze che lasceranno la “piccola” Italia ai margini nella distribuzione delle fiale.

Corona: “Vittima di uno scontro M5S-PD”

Intanto, il caso Corona continua a tenere banco. Lo scrittore montanaro ha fatto pace con la Berlinguer scusandosi per averle dato della gallina in diretta tv ma non è stato ancora riammesso in trasmissione. Colpa di Franco Di Mare, che qualche giorno fa ha ricevuto il Tapiro d’oro di Striscia la Notizia proprio per questa vicenda. Il diretto interessato, inoltre, non perde occasione per rilasciare interviste e lamentarsi del trattamento ricevuto dal direttore di Rai 3:

“Sono triste perché ho scoperto un falso amico (riferito a Di Mare, ndr). Perché non posso più essere in tv a difendere la povera gente. Bianca è avvilita e delusa: chiede invano il mio ritorno, mi dice che non vede l’ora di riavermi nel programma. A cacciarmi non è stata Berlinguer e nemmeno l’ad Salini. Mi ha fatto fuori il direttore di Rai 3, Franco Di Mare. Sono vittima di uno scontro politico tra M5s e Pd”. Mauro Corona a La Repubblica

Share tv – Cartabianca 10 novembre al 5.3%

Lo scorso 10 novembre, Cartabianca ha perso di un soffio la gara di share col rivale Dimartedì. Il talk condotto da Bianca Berlinguer ha totalizzato 1.217.000 spettatori pari ad uno share de 5.3%, mentre Giovanni Floris su La7 ha intrattenuto 1.371.000 spettatori (5.8% di share). Più staccata la terza trasmissione d’approfondimento del martedì, Fuori dal coro su Rete 4, che ha conquistato 943.000 telespettatori pari al 4.8% di share.

Cartabianca, il promo della puntata oggi in tv

Tagged in:

Rai 3