Archiviata la decima stagione di Masterchef Italia con la vittoria di Aquila, il giovedì di Sky continua a essere a tema culinario con la seconda edizione di Family Food Fight (11 marzo), al via questa sera a un anno esatto dalla messa in onda della puntata d’esordio della prima. Confermato il trio di conduttori, a cambiare è il livello della sfida, notevolmente più alto rispetto alla passata edizione visto che i concorrenti non saranno amatoriali bensì professionisti della ristorazione.

Family Food Fight (11 marzo): canale, orario, diretta streaming

Family Food Fight andrà in onda per sei giovedì con puntate della durata di circa 90 minuti. La prima è in programma stasera in tv alle 21.15 su Sky Uno (canale 108, digitale terrestre canale 455) e vi terrà compagnia fino alle 23.00. In alternativa potrete seguire il cooking show anche in diretta streaming su Now Tv (pacchetto Intrattenimento), ma se per caso doveste perdervi la messa in onda non disperate: tutte le puntate resteranno disponibili on demand su Sky Go e Now Tv.

Family Food Fight (11 marzo) - Stasera in tv su Sky Uno

Family Food Fight (11 marzo) – Stasera in tv su Sky Uno

Family Food Fight: giudici, prove, montepremi

Il programma prevede che sette famiglie si sfidino a suon di ricette per decretare il Campione d’Italia di Family Food Fight: le squadre di quest’anno sono formate da nuclei familiari tutti legati in qualche modo al mondo della ristorazione e verranno giudicati dallo stesso variegato trio dell’anno scorso. Nel ruolo di giudici sono infatti stati confermati Antonino Cannavacciuolo, chef di fama mondiale che, oltre ad avere 4 stelle Michelin, è anche protagonista di programmi cult come Antonino Chef Academy e Masterchef Italia, e la coppia madre-figlio formata da Lidia e Joe Bastianich: lei imprenditrice e scrittrice da milioni di copie, famosissima soprattutto negli Stati Uniti dove ha vinto anche due Emmy Awards, lui personaggio a tutto tondo che si divide tra la gestione dei suoi tanti ristoranti, il vino e la musica, giudice anche di Italia’s Got Talent. Ogni settimana i giudici valuteranno la bravura e l’affiatamento dei concorrenti sulla base di tre prove. Nella prima, il menù del giorno, ciascuna famiglia dovrà ideare un menù su più portate ispirandosi al tema che sarà loro proposto. Nella seconda, la staffetta, i membri della famiglia dovranno coordinarsi per realizzare una sola portata in una sfida piena di imprevisti. Le due famiglie peggiori si affronteranno infine nella terza sfida, il duello finale: un testa a testa più tecnico che determinerà la famiglia costretta a lasciare il gioco. Ai vincitori del programma, oltre al titolo di Campioni d’Italia di Family Food Fight, spetterà anche un montepremi da 100 mila euro.

Family Food Fight (11 marzo) - Antonino Cannavacciuolo

Family Food Fight (11 marzo) – Antonino Cannavacciuolo

Gli ospiti della seconda edizione

Ogni settimana i giudici saranno accompagnati da ospiti illustri del mondo dello spettacolo e della ristorazione: nell’arco delle prossime settimane vedremo il conduttore Costantino Della Gherardesca che introdurrà una prova a tema “Anni Ottanta” e il collettivo napoletano dei The Jackal, famosissimo sul web e in televisione, che presenterà la sfida a tema “Comfort food”. Oltre a loro saranno presenti anche quattro chef di fama internazionale provenienti dagli angoli più disparati del pianeta, che hanno scelto di portare la propria cultura culinaria a Milano e che trasmetteranno ai concorrenti l’importanza di non dimenticare le proprie radici: Evgeniya Lasytchuk (Russia), Afsaneh Ahmadi (Iran), Dario Guevarra (Filippine) e Yonas Tesfamichael Yeshak (Eritrea).

Family Food Fight (11 marzo) - Ospiti di stasera i The Jackal

Family Food Fight (11 marzo) – Tra gli ospiti della seconda edizione anche i The Jackal

Family Food Fight (11 marzo): le famiglie in gara

Le sette famiglie che partecipano alla seconda edizione di Family Food Fight hanno una cosa in comune: tutte, infatti, sono legate in qualche modo al mondo della ristorazione. C’è chi gestisce un’osteria, chi un agriturismo, chi ha ereditato il ristorante dai nonni e così via. Tutte provenienti da una regione diversa, sono formate da quattro componenti ciascuna con età che variano dai 16 agli 80 anni. Conosciamole più da vicino:

Famiglia Autelitano (Calabria) – Gestisce l’Agriturismo di Petru i ‘Ntoni vicino a Reggio Calabria. E’ formata da papà Antonio (54 anni), la sua compagna Cettina (55), suo figlio Pietro (20) e la nipote Giovanna (26), figlia di sua sorella.

Famiglia Plaitano (Lombardia) – Gestisce da 13 anni la Trattoria Della Gloria a Milano ed è composta da Gloria (60), suo marito Carmine (59), sua figlia Greta (30) suo cugino Riccardo (30).

Famiglia Bustinza (Piemonte) – Di origini peruviane ma in Italia da 20 anni, gestisce il ristorante Vale un Perù (Torino) ed è formata da Maria (70), suo figlio Miguel (47), la moglie di lui Patricia (42) e Carlos (44), cugino del capofamiglia.

Famiglia Lufino (Campania) – Gestisce la Trattoria Don Alfonso a Napoli, nata ormai 50 anni fa da un’idea dei genitori di Carmine (51), che gareggia insieme alla moglie Giosi (42) e ai figli Federica (19) e Alfonso (16).

Famiglia Vannucchi (Toscana) – Gestisce la Trattoria Lanterna Blu a Quarrata (Pistoia), inaugurata nel 1993 da Clara (64) e Quintilio (73). I due partecipano insieme alla figlia Claudia (37) e al cognato di lei Mauro (36), cuoco della trattoria insieme a Clara.

Famiglia Dall’Argine (Emilia Romagna) – Gestisce l’Hostaria Tre Ville a Parma, locale storico ricavato da una tabaccheria nel lontano 1977 da Nando. In gara ci sono sua moglie Bianca (80) con i figli Barbara (50) e Luca (56) e Morena (50), moglie di quest’ultimo.

Famiglia Zago (Veneto) – Gestisce il Ristorante Le Querce a Marlengo di Ponzano (Treviso), acquistato dal marito di Tiziana (64) scomparso da poco. La donna partecipa insieme ai figli Ermanno (39), Dario (43) e alla figlia Duska (37).

Il meglio della prima stagione – VIDEO

Tagged in:

Sky Uno