Dopo la pausa di settimana scorsa, nel palinsesto di venerdì 24 luglio torna prepotente Carlo Conti che si candida a vincere nuovamente la gara di ascolti, anche perchè Canale 5 fa dietrofront e toglie dal prime time una serie tv su cui molto aveva puntato. Non mancheranno comunque film di ogni genere, l’attualità in diretta e l’approfondimento storico: grazie alla guida tv di IMTV siete sempre aggiornati su cosa c’è stasera in tv grazie a schede, orari e consigli canale per canale.

Su Rai 1 torna il best of de I migliori anni

Due settimane fa ha sbaragliato la concorrenza con ascolti record: I migliori dei migliori anni punta a ripetersi stasera in tv alle 21.25 su Rai 1 con la seconda puntata del best of dello show condotto per otto stagioni da Carlo Conti nel quale i decenni del secolo scorso si “sfidavano” per decretare quale fosse il migliore. Non mancheranno gli sketch momenti più suggestivi e divertenti, con tanti ospiti italiani e internazionali e momenti di grande musica. Alle 21.20 Rai 2 propone il thriller per la tv Desideri proibiti, girato nel 2019 da Roland Joffè: moglie insoddisfatta, Brooke decide insieme al partner di stipulare un’assicurazione sulla vita ma finisce per intraprendere una relazione clandestina con Jake, l’agente che si occupa della loro pratica e che propone alla donna un diabolico piano per liberarsi del marito… Alle 21.20 su Rai 3 c’è Paolo Mieli con una nuova puntata de La grande Storia dal titolo Le verità nascoste. Si parlerà, ad esempio, di come Adolf Hitler riuscì per anni a celare gli orrori dei lager nazisti grazie a una sapiente propaganda volta all’occultazione delle prove e, addirittura, alla creazione di un finto campo-vetrina, aperto anche alla Croce Rossa Internazionale con tanto di negozi, giardini e teatri. Il programma potrà essere seguito anche in diretta streaming su RaiPlay oppure recuperato on demand in qualsiasi momento.

Stasera in tv - La grande Storia: Verità nascoste

Stasera in tv – La grande Storia: Verità nascoste

Manifest slitta in seconda serata su Canale 5

L’Auditel non ha affatto premiato le maratone di Manifest proposte nelle ultime due settimane da Canale 5, che ha quindi deciso di cambiare il palinsesto facendo slittare la serie tv in seconda serata. Al suo posto, alle 21.20, stasera in tv andrà in onda in prima visione Inga Lindstrom – Una sposa in fuga, una delle produzioni più recenti della sceneggiatrice tedesca il cui vero nome è Christiane Sadlo. Girato nel 2018 da Matthias Kiefersauer e ambientato in Svezia, il film racconta la storia di Emma, che il giorno delle nozze con Paul ha un repentino ripensamento e scappa a Stoccolma. Lì incontra Moritz, che si è occupato del catering della cerimonia e che la convince a partire per un viaggio avventuroso senza una meta precisa… Le nozze sono anche al centro della commedia all’italiana proposta da Italia 1 alle 21.30, Matrimonio al Sud: nella pellicola girata nel 2015 da Paolo Costella, Massimo Boldi interpreta un tipico e stereotipato imprenditore lombardo che ha quasi un mancamento quando scopre che il figlio Lorenzo sposerà una ragazza napoletana, figlia di un pizzaiolo  (Biagio Izzo). Tra luoghi comuni, gag e incomprensioni, le due famiglie dovranno giungere a compromessi per far sì che il giorno delle nozze vada tutto per il verso giusto. Come ogni venerdì, poi, Veronica Gentili conduce in diretta su Rete 4 dalle 21.25 Stasera Italia News Speciale, la versione “allungata” del programma di approfondimento e attualità che solitamente va in onda tutti i giorni in access prime time: per chi non riuscirà a vederla stasera in tv, la trasmissione sarà successivamente disponibile on demand su Mediaset Play.

Stasera in tv - Inga Lindstrom - Una sposa in fuga

Stasera in tv – Inga Lindstrom – Una sposa in fuga

Stasera in tv La7 si dà al western

Alle 21.15 La7 propone Geronimo, un western girato nel 1994 da Walter Hill sull’onda del successo riscosso da Balla coi lupi: anche in questo caso, infatti, i protagonisti “buoni” non sono i cowboys bensì gli indiani. La pellicola ripercorre con grande minuzia storica, attraverso gli occhi del tenente Gatewood (Jason Patric), l’ultimo anno della resistenza degli apache guidati da Geronimo (Wes Studi) contro l’esercito statunitense, fino alla resa del capo indiano. Nel cast anche Gene Hackman, nei panni del generale George Crook. Sempre a proposito di Storia con la “esse” maiuscola, Rai Movie propone alle 21.10 un kolossal sulla Guerra nel Pacifico, La sottile linea rossa. Girato nel 1993 da Terrence Malick, il film vanta un cast corale a dir poco stellare (Jim Caviezel, Nick Nolte, John Cusack, George Clooney e John Travolta) nei panni di un gruppo di fucilieri inviato a Guadalcanal in supporto ai marines ormai sfiancati dal conflitto. Sulla piattaforma streaming in abbonamento Netflix invece è invece da oggi disponibile il film d’animazione del 2017 Animal Crackers, che nella sua versione originale è doppiato da stelle del calibro di Emily Blunt, Danny DeVito, Ian McKellen e Sylvester Stallone. Il cartone animato racconta la storia di Owen, un uomo qualunque che un giorno eredita un circo allo sbando: grazie a una scatola di biscotti magici che gli permette di trasformarsi in una moltitudine di animali diversi, però, riesce ad attirare frotte di visitatori oltre che l’attenzione dell’avido Horatio…

Serie A: stasera in tv si sfidano le squadre più in forma

Milan-Atalanta è la sfida tra le due “regine” del campionato post-lockdown, entrambe ancora imbattute e in un momento di forma invidiabile. Il fischio d’inizio è fissato alle 21.45 in esclusiva sui canali Sky Sport Serie A Sky Sport oppure in streaming sulle piattaforme SkyGo Now Tv. I bergamaschi, da soli al secondo posto, possono mettere pressione alla Juventus ieri sconfitta clamorosamente a Udine, mentre i rossoneri con una vittoria scavalcherebbero momentaneamente la Roma al quinto posto, che vorrebbe dire qualificazione diretta all’Europa League.