La prima serata di domenica 28 giugno segna il ritorno di diverse vecchie conoscenze sui canali Rai e Mediaset (si rivedono ad esempio Roberto Giacobbo, Vanessa Incontrada e Giulia Michelini) e alcune nuove proposte seriali. Proseguite nella lettura della nostra guida tv per restare aggiornati su tutto quello che offre il palinsesto stasera in tv con i consigli e le schede canale per canale.

Rai 1 ricorda le vittime del Covid-19

Il tradizionale palinsesto della domenica sera di Rai 1 si piega all’attualità: il primo canale infatti alle 20.35 trasmette la Santa Messa da Requiem di Gaetano Donizetti davanti al Cimitero monumentale di Bergamo per ricordare e onorare le tante vittime della pandemia da Covid-19. L’iniziativa è stata promossa dal sindaco Giorgio Gori e verrà seguita in diretta dal Tg1 con la telecronaca di Nadia Zicoschi. A seguire, dalle 22.15, riprende il tradizionale appuntamento con Non dirlo al mio capo, la fiction con Vanessa Incontrada: gli episodi di stasera, 1×07 e 1×08, si intitolano Vestito o maschera? e Dire, fare, combaciare. Da una fiction italiana a una serie tv americana, su Rai 2 a partire dalle 21.05 ci sono due puntate della prima stagione di F.B.I., che racconta le vicissitudini dell’ufficio investigativo di New York. In Questa terra è la tua terra, Bell e Zidan sono sulle tracce di uno scienziato russo rapito; in Compromissione due testimoni del Programma di Protezione vengono uccisi in altrettanti agguati. Le Fidéle è la proposta in prima visione di Rai 3, alle 21.20. Il film drammatico, selezionato per rappresentare il Belgio agli Oscar 2018 nella categoria Miglior film in lingua straniera, racconta l’amore che sboccia su una pista da corsa tra Benedicte (una pilota) e Gino (un gangster a capo di una banda di Bruxelles), una passione contro la quale i due sono pronti a rinunciare a tutto… Come sempre sarà possibile seguire tutta la programmazione Rai, oltre che stasera in tv in diretta, anche in streaming on demand su RaiPlay.

Quanti ritorni stasera in tv su Mediaset

In attesa di avere maggiori novità in merito alla terza (che dovrebbe trattarsi di un prequel), Canale 5 ripropone da questa sera alle 21.20 la seconda stagione di Rosy Abate, la amatissima fiction spin-off di Squadra Antimafia con Giulia Michelini nei panni della protagonista: nell’episodio in onda stasera in tv ma disponibile anche in streaming su Mediaset Play, Rosy torna a Napoli dopo sei anni di carcere e ritrova il figlio Leonardo, ormai adolescente e innamorato di Nina, figlia del boss Antonio Costello… Situazione simile, ma genere televisivo completamente diverso, per Freedom – Oltre il confine, il programma di divulgazione scientifica condotto da Roberto Giacobbo anch’esso in attesa di una terza stagione. A partire da questa domenica, Rete 4 proporrà alle 21.25 alcune repliche delle prime due stagioni inframezzate da interventi inediti da parte del conduttore. Italia 1 entra invece in pieno clima estivo con Sapore di te, una commedia italiana del 2014 girata da Carlo Vanzina che, in maniera autoreferenziale, riprende il filone balneare del classico Sapore di mare raccontando le avventure e le scappatelle di un gruppo stereotipato di personaggi a cavallo delle estati ’84 e ’85. Nel cast corale figurano, tra gli altri, Vincenzo Salemme, Nancy Brilli, Serena Autieri, Maurizio Mattioli e Martina Stella.

Stasera in tv - Sapore di te

Stasera in tv – Sapore di te

Chernobyl, La7 si prepara al gran finale

La miniserie evento Chernobyl sta volgendo al termine, per questo La7 ripropone stasera a partire dalle 20.35 una maratona fino a tarda notte con le prime quattro puntate fin qui trasmesse, comunque recuperabili in qualunque momento anche sulla pagina del sito dedicata. Vi ricordiamo che l’episodio finale è in programma in prima visione tv giovedì 3 luglio. Anche Tv8 alle 21.30 propone un must della serialità con la puntata 1×03 di Gomorra, la serie di Sky Atlantic ispirata al libro di Roberto Saviano. Nell’episodio L’omm’e casa Don Pietro Savastano, dal carcere di Poggioreale, anticipa al figlio Genny di prepararsi a prendere le redini della famiglia contro il parere di Donna Imma, mentre Ciro Di Marzio è a Milano per consegnare una grossa somma di denaro “sporco” al commercialista che si occupa di riciclarlo per il clan mafioso.