Una prova di carattere contro la Juventus, con tante assenze, e una partita ripresa e poi quasi vinta. Il Milan è sempre più convinto delle prove forze e delle proprie aspirazioni e per non perdere terreno dall’Inter e dal Napoli, chiede strada al Venezia nel match serale del turno infrasettimanale della quinta giornata di serie A. Vediamo dove sarà possibile vedere Milan-Venezia in tv e in diretta streaming.

Milan-Venezia in diretta tv e streaming

Milan-Venezia in diretta tv e streaming

Dove vedere Milan-Venezia in diretta e streaming

Federica Zille volto Dazn

Federica Zille volto Dazn

Appuntamento stasera in tv (mercoledì 22 settembre) dal San Siro. Il calcio d’inizio è previsto alle ore 20.45. Diretta tv e diretta streaming su Dazn con la telecronaca: Riccardo Mancini – Commento Tecnico: Dario Marcolin. Bordocampo ed interviste: Federica Zille.
E su Satellite e Fibra: diretta su Sky Sport Uno 201, Sky Sport Calcio 202 e Sky Sport 251; Digitale Terrestre: diretta su Sky Sport Serie A (HD can. 473, SD can. 483), con la telecronaca di Maurizio Compagnoni – commento Giancarlo Marocchi. Bordocampo ed interviste: Peppe Di Stefano e Manuele Baiocchini.

Sarà possibile seguire il match tramite l’app di DAZN su smart tv. Sarà possibile seguire il match in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app. E, sempre tramite app, su tutti i televisori collegati al TIMVISION BOX, ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Il Milan a caccia della vetta

Qui Milan: Ancora tante le assenze per Pioli, che confermerà la squadra di Torino con Kalulu al posto di Kjaer, uscito nel primo tempo contro la Juve. Giroud martedì ha lasciato la seduta a metà allenamento: si va verso un’altra indisponibilità. Florenzi e Gabbia pronti a far rifiatare Saelemaekers e Tomori.
Qui Venezia: A sinistra Schnegg potrebbe far rifiatare Molinaro. In attacco si candidano Aramu e Johnsen.

Milan-Venezia: le probabili formazioni

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, A. Romagnoli, Gabbia, T. Hernandez; Tonali, Bennacer; Florenzi, B. Diaz, Leao; Rebic. Allenatore: Pioli. A disposizione: Tatarusanu, Jungdal, Tomori, Ballo-Touré, Saelemaekers, Kessie, Pellegri, Maldini.

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Molinaro; Crnigol, Vacca, Tessmann; Okereke, Henry, Aramu. Allenatore: Zanetti. A disposizione: Neri, Modolo, Ebuehi, Schnegg, Svoboda, Heymans, Busio, Bjarkason, Kiyine, Peretz, Johnsen, Forte.

ARBITRO: Pezzuto di Lecce.

Video Milan-Venezia, stagione 2001/2002