Torna in campo il Milan di Stefano Pioli. Nuova amichevole estiva per i rossoneri e che amichevole col Real Madrid, dal sapore delle grandi sfide del passato in quella Champions League che il Diavolo tornerà a giocare nella prossima stagione alle porte con la prima di campionato di serie A fissata al week end del 22 agosto. Vediamo a che ora e dove vedere la diretta di Milan-Real Madrid stasera in tv e in diretta streaming.

Il Milan di Stefano Pioli

Il Milan di Stefano Pioli

Milan-Real Madrid: dove vedere la diretta tv – streaming gratis

Appuntamento per tutti i tifosi del Milan, ma anche per tutti agli appassionati di calcio questo pomeriggio sera in tv domenica 8 agosto alle ore 18.30 dal Worthersee Stadion di Klagenfurt, in Austria con la diretta dell’amichevole Real Madrid-Milan in onda su Sky, precisamente sul canale su Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Calcio (202 del satellite e 473 del digitale terrestre) e Sky Sport (252 del satellite). Come al solito, il test-match estivo sarà disponibile per tutti gli abbonati Sky anche in streaming sulla piattaforma Sky Go e anche in streaming su NOW Tv. Per vederlo da pc, smartphone o tablet basterà collegarsi al sito ufficiale oppure scaricare l’applicazione.

Milan-Real Madrid dove vederla e probabili formazioni

Milan-Real Madrid dove vederla e probabili formazioni

Le probabili formazioni di Milan-Real Madrid

Pioli dovrebbe scegliere Leao centravanti con Castillejo, Brahim Díaz e Rebic sulla trequarti. Pobega e Tonali dovrebbero comporre, invece, il tandem sulla mediana. In porta ci sarà Maignan, mentre la difesa vedrà Tomori e Romagnoli a formare la coppia centrale e Calabria e Theo Hernández sulle fasce.

  • REAL MADRID (4-3-3): Lunin; Odriozola, Eder Militão, Alaba, Marcelo; Odegaard, Casemiro, Isco; Lucas Vazquez, Jovic, Rodrygo. All. Ancelotti.
  • MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Romagnoli, Theo Hernández; Krunic, Tonali; Saelemaekers, Brahim Díaz, Rafael Leão; Giroud. All. Pioli.

Video Milan-Real Madrid, una sfida dal grande passato