Sulle ali dell’entusiasmo per il secondo posto in classifica in scia al Napoli il Milan lanciatissimo di Pioli va a caccia dei primi punti in Champions League dopo il ko pirotecnico di Liverpool, ospitando a San Siro l’Atletico Madrid del Cholo Simeone, che ha pareggiato contro il Porto all’esordio, nella seconda giornata della fase a gironi. Vediamo dove è possibile vedere la diretta tv e streaming di Milan-Atletico Madrid. Prevista la partita in chiaro con una grande programmazione televisiva.

Milan-Atletico Madrid secondo turno di Champions League

Milan-Atletico Madrid secondo turno di Champions League

Milan-Atletico Madrid: dove vedere la diretta Champions League

Milan-Atletico Madrid diretta in chiaro su Canale 5

Milan-Atletico Madrid diretta in chiaro su Canale 5

Milan-Atletico è in programma stasera in tv (28 settembre) allo stadio San Siro di Milano. Fischio d’inizio alle ore 21. Il match sarà trasmesso in diretta in chiaro su Canale 5. Telecronaca affidata a Riccardo Trevisani col commento di Massimo Paganin. Su Mediaset Infinity prepartita con Benedetta Radaelli con ospite in studio Mino Taveri. A seguire, sempre su Canale 5, ricco post-partita condotto da Alberto Brandi con ospiti in studio Massimo Oddo, Bernardo Corradi, Sandro Sabatini, e Graziano Cesari per tutti i casi da moviola. Non mancheranno immagini, highlights, gol e interviste ai protagonisti della prima giornata di Champions.

Prevista anche la diretta sui canali Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 252 (satellite e internet). Telecronaca Maurizio Compagnoni, commento Beppe Bergomi, bordocampo Peppe Di Stefano e Marco Nosotti. Diretta Gol Riccardo Gentile.

Malmoe-Juventus sarà trasmessa in diretta streaming gratuita sul portale Mediaset Play, sul sito www.sportmediaset.it e sull’app Sportmediaset (gratuita per tutti i sistemi operativi). Gli abbonati potranno seguirla anche attraverso l’applicazione per pc, smartphone e tablet Skygo e Now TV.

Champions League, Milan-Madrid: Pioli sfida Simeone

Pioli dovrebbe ritrovare Kjaer e Florenzi, che potrebbero tornare tra i convocati ma solo per la panchina. In difesa ancora spazio a Romagnoli e Tomori. Qualche dubbio in avanti: Giroud non al meglio va verso la panchina, Rebic favorito per partire dal 1′. A centrocampo invece possibile turno di riposo per Tonali. Ancora differenziato per Ibra.

Le probabili formazioni Milan-Atletico Madrid

  • Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, B. Diaz, Leao; Rebic. A disposizione: Tatarusanu, Jungdal, Romagnoli, Ballo-Touré, Kalulu, Florenzi, Gabbia, Bennacer, Giroud, Maldini. Allenatore: Pioli.
  • Atletico Madrid (3-5-2): Oblak; Gimenez, Felipe, Hermoso; M. Llorente, Lemar, Kondogbia, Koke, Carrasco; Suarez, A. Correa. A disposizione: Lecomte, Christian, Renan Lodi, Sergio Camus, Vrsaljko, Trippier, Joao Felix, Cunha, Hector Herrera, De Paul, Griezmann. Allenatore: Simeone.
  • Arbitro: Cakir (Turchia).

Video Milan-Atletico Madrid 0-1 Champions 2013/14