Juventus-Sampdoria per decidere la corsa scudetto. Dopo aver sprecato il primo match point contro l’Udinese, la formazione bianconera non può sbagliare ancora. L’appuntamento è stasera in tv alle 21.45 allo Juventus Stadium con diretta Sky (Sky Sport Serie A 202 e 39 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre, o su Sky Sport su canale 251 del satellite), oppure su Sky Go e Now Tv in streaming.

Juventus-Sampdoria: assalto al tricolore

In casa bianconera è assolutamente vietato sbagliare. La formazione di Maurizio Sarri sperava di chiudere la lotta per il titolo tricolore, il nono consecutivo, già nella trasferta di Udine, ma i bianconeri friulani non si sono lasciati sopraffare dalla forza dell’avversario vincendo in rimonta per 2-1. La Juve vuole la vittoria anche per allontanare le voci di crisi che ormai la circondano in maniera sempre più pesante. Maurizio Sarri è chiamato a vincere con una prova di carattere contro la Sampdoria e dovrebbe affidarsi a una formazione decisamente diversa rispetto a quella di Udine. Dovrebbero tornare titolari dal primo minuto Leonardo Bonucci, Juan Cuadrado e Miralem Pjanic. In attacco ci potrebbe essere spazio per il brasiliano Douglas Costa che dovrebbe prendere il posto di un Bernardeschi che non riesce ancora a trovare il suo spazio.

Per la Samp, con la salvezza già in tasca, poco da chiedere a un campionato piuttosto opaco che ha portato anche a un cambio in panchina e con tanti dubbi riguardo la presidenza di Ferrero.

Ipotesi scudetto

Alla luce della vittoria di ieri dell’Inter contro il Genoa che ha riportato i nerazzurri di Antonio Conte a -4, ai bianconeri serve una vittoria per avere la certezza matematica del titolo.

Le probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Szczesny, Cuadrado, Bonucci, De Light, Alex Sandro, Bentancur, Pjanic, Rabiot, Douglas Costa, Dybala-Ronaldo. All. Sarri

Sampdoria (4-4-2): Audero, Berezinsky, Yoshida, Chabot, Augello; Depaoli, Thorsby, Linetti, Jankto; Quagliarella, Gabbiadini. All. Ranieri