Dentro o fuori anche se in piena emergenza. Bivio importante per l’Italia di Roberto Mancini che sarà assente causa covid nella partita decisiva dei suoi azzurri che si giocano il primo posto nel girone A di Nations League contro la Polonia a Reggio Emilia. In palio le final four da poter giocare in Italia. Vediamo dove il Mancio e tutti potranno seguire la partita Italia-Polonia in tv.

Italia-Polonia senza il ct Mancini e in emergenza

Un’Italia decimata quella che si gioca il pass per le final four di Nations League nella penultima giornata del gruppo A1. Scontro diretto al vertice con la Polonia dei tanti “italiani” Szczesny; Glik, Bereszynski; Zielinski; Skorupski, Linetty, Milik oltre l’ex Piatek ma soprattutto del bomber del Bayern di Monaco, Lewandovski. I polacchi al momento sono al comando del girone con 7 punti, uno più dell’Italia e due più dell’Olanda impegnata contro la Bosnia. Nel prossimo turno invece gli azzurri andranno in visita ai boscniaci mentre olandesi e polacchi giocheranno un’altra gara decisiva per le sorti del girone. Ma converrebbe vincere già da stasera all’Italia che sarà però priva di Immobile, non ancora negativo al test del coronavirus e di Bonucci che ha lasciato il ritiro ieri per un affaticamento. E, come contro l’Estonia, non ci sarà nemmeno Roberto Mancini in panchina, il ct anche lui alle prese con il covid guarderà i suoi ragazzi da casa in costante collegamento con gli uomini dello staff tecnico.

Italia-Polonia, le formazioni

ITALIA (4-3-3): G.Donnarumma; Florenzi, Bastoni, Acerbi, Emerson; Locatelli, Jorginho, Barella; Bernardeschi, Belotti, Insigne. ALL.: Evani. A DISP.: Sirigu, Cragno, Lasagna, Soriano, Pessina, Orsolini, Calabria, Ferrari, Di Lorenzo, Berardi, El Shaarawy, Okaka.

POLONIA (4-3-2-1): Szczesny; Kedziora, Glik, Bednarek, Bereszynski; Szymanski, Krychowiak, Grosicki; Moder, Zielinski; Lewandowski. ALL.: Brzeczek. A DISP.: Fabianski, Skorupski, Bochniewicz, Walukiewicz, Reca, Rybus, Placheta, Horalski, Linetty, Jozwiak, Piatek, Milik.

ARBITRO: Turpin (Francia). GUARDALINEE: Danos e Gringore (Francia). IV UOMO: Schneider (Francia).

Italia-Polonia, dove vedere la diretta tv e streaming

Appuntamento per tutti i tifosi azzurri è per stasera in tv domenica 15 novembre (fischio d’inizio alle ore 20:45, collegamento dalle 20:35 subito dopo il Tg1) con la diretta in chiaro su Rai 1 di Italia-Estonia. Confermati in telecronaca Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro, con Alessandro Antinelli e Aurelio Capaldi che si divideranno interviste e interventi da bordo campo. Le interviste in un più ampio pre-partita, che come nella passata stagione godrà di un’ampia copertura su Raisport+HD (canale 57 del Digitale Terrestre) mentre dopo il triplice fischio finale commenti e interviste si sposteranno su Rai 2 anche all’interno della Domenica Sportiva. In studio al Franchi, invece, Marco Lollobrigida e Claudio Marchisio. Partita e post partita sono anche in live streaming su RaiPlay.

Video: all’andata Polonia-Italia 0-0

Tagged in:

Rai 1