Una partita da campioni d’Europa. Questo chiede l’Italia agli azzurri di Roberto Mancini per strappare il pass diretto per i Mondiali di Qatar 2022. Serve vincere magari anche con qualche gol di scarto in più in Irlanda del Nord per evitare l’arrivo a pari punti con la Svizzera impegnata alla stessa ora contro la Bulgaria nell’ultima gara del girone di qualificazioni ai prossimi Campionati del Mondo. Vediamo dove tutti potranno seguire la partita Irlanda del Nord-Italia tra i programmi tv di stasera e in diretta streaming in chiaro.

Italia di Roberto Mancini

Italia di Roberto Mancini

Irlanda del Nord-Italia (15 novembre), dove vedere la diretta oggi in tv e in streaming

Appuntamento per tutti i tifosi azzurri è per stasera in tv lunedì 15 novembre (fischio d’inizio alle ore 20.45, collegamento dalle 20:35 subito dopo il Tg1) da Belfast con la diretta tv in chiaro su Rai 1 (canale numero 1 e 501 HD del digitale terrestre). Telecronaca affidata ad Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro, da bordocampo le interviste di Alessandro Antinelli, Aurelio Capaldi e Andrea Riscassi. E poi il pre e soprattutto il post partita in compagnia di Paola Ferrari, in studio e Daniele Adani. Partita e post partita sono anche in live streaming su RaiPlay.

Paola Ferrari cura il dopo partita Italia sulla Rai con Luca Toni

Paola Ferrari cura il dopo partita Italia sulla Rai con Luca Toni

Qualificazioni Mondiali: Irlanda del Nord-Italia in tv

Dopo lo sciagurato pareggio con la Svizzera, 1-1 con il pari di Di Lorenzo al gol di Widmer e rigore sbagliato ancora una volta contro gli elvetici di Jorginho, Mancini è alle prese con molte assenze e una formazione che potrebbe presentare qualche differenza rispetto a quella contro la Svizzera. Acerbi ed Emerson potrebbero lasciare il posto a Mancini e Zappacosta, mentre si scalda Tonali per prendere il posto di un Barella non al meglio o del non convincente Locatelli. In attacco possibile Insigne falso 9, ma Scamacca è pronto.

l’Italia si qualifica per Qatar 2022 se:

  • – perde e perde anche la Svizzera.
  • – pareggia e la Svizzera perde o pareggia.
  • – vince e la Svizzera non dovesse vincere.
  •  – se vincono entrambe dipenderà dai gol di scarto. L’Italia al momento è a +11 per differenza reti, la Svizzera a +9. Se la Bulgaria dovesse vincere con due gol in più di gol di scarto rispetto agli azzurri a quel punto gli elvetici sarebbero primi per via dello scontro diretto in cui hanno segnato un gol in trasferta nel pareggio 1-1 di venerdì all’Olimpico (in Svizzera finì 1-1).

Irlanda del Nord-Italia, le formazioni

  • IRLANDA DEL NORD (3-5-2): Peacock-Farrell; McNair, J. Evans, Cathcart; Dallas, McCann, Davis, Saville, Ferguson; Washington, Magennis. Ct: Baraclough. A disposizione: Hazard, Southwood, Bradley, Lewis, Flanagan,  McGinn, Taylor, C. Evans, Jones, Whyte, Gailbraith, Brown.

     

  • ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Emerson; Barella, Jorginho, Tonali; Berardi, Insigne, Chiesa. Ct: Mancini. A disposizione: Cragno, Meret, G. Ferrari, G. Mancini, Zappacosta, Cristante, Locatelli, Pessina, Belotti, Bernardeschi, Raspadori, Scamacca.

     

  • ARBITRO: Kovacs (Romania). 

Video Italia-Irlanda del Nord 2-0 all’andata

A Parma gli Azzurri sconfiggono l’Irlanda del Nord grazie alle reti di Berardi e Immobile. Vittoria all’esordio per l’Italia che parte con un successo nelle qualificazioni per la prossima Coppa del Mondo

Tagged in:

Rai 1