Partita da dentro o fuori per l’Inter che si gioca le ultimissime chance per sperare ancora di passare il turno in Champions League. Ma per farlo dovrà battere il Real Madrid, decimato dalle assenze ma pur sempre Re di Coppa.  Tutta da vedere quindi la diretta del match Inter-Real Madrid con tutte le dritte sul match di San Siro in diretta senza dimenticare le formazioni in campo.

Inter-Real Madrid: dove vedere la diretta di Champions League

Inter-Real Madrid è in programma stasera in tv (25 novembre) allo stadio San Siro di Milano. Fischio d’inizio alle ore 21. Il match sarà trasmesso in diretta sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (252 del satellite), telecronaca Maurizio Compagnoni; commento Daniele Adani; bordocampo Matteo Barzaghi e Andrea Paventi. Flash da Milano anche in Diretta Gol su Sky Sport 251 (satellite e internet) e Sky Sport 486 (digitale terrestre) con Riccardo Trevisani. Pre e post partita con Anna Billò in “Champions League Show”, in onda anche su Sky Sport 24: in studio Alessandro Costacurta, Fabio Capello, Paolo Condò e in collegamento Alessandro Del Piero. Gli abbonati potranno seguirla in diretta streaming gratuita attraverso l’applicazione per pc, smartphone e tablet Skygo e Now TV.

Inter: o la va o sarà flop Champions

Con le spalle al muro l’Inter di Conte si gioca in casa contro il Real Madrid le residue chance di passaggio del girone di Champions League. Serve vincere e solo vincere ai nerazzurri che si sono complicati la vita, a dir poco, nelle prime tre giornate, racimolando solamente due punti frutto di due pareggi contro Borussia Mönchengladbach e Shaktar. Non molto meglio però ha fatto il Real che in un avvio di stagione quanto mai difficile, anche in Liga, è solo terzo in classifica nel girone ed ha scavalcato l’Inter solo tre settimane dopo la vittoria nello scontro diretto in Spagna. Insomma una sorta di spareggio che i nerazzurri devono assolutamente vincere.

Inter-Real Madrid, le probabili formazioni

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, A. Bastoni; Hakimi, Barella, Gagliardini, Young; Vidal; Lukaku, L. Martinez. All.: Antonio Conte. A disposizione: Radu, Stankovic, Ranocchia, Moretti, D’Ambrosio, Darmian, Perisic, Sensi, Vezzoni, Nainggolan, Eriksen, Sanchez.

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Nacho, F. Mendy; Kroos, Casemiro, Modric; Rodrygo, Mariano Diaz, E. Hazard. All.: Zinedine Zidane. A disposizione: Lunin, Altube, Marcelo, Chust, Odegaard, Isco, Lucas Vazquez, Asensio, Vinicius Junior, Hugo Duro.

ARBITRO: Taylor (Inghilterra). Guardalinee: Beswick e Nunn (Ing). Quarto uomo: Coote (Ing). VAR: Attwell (Ing). AVAR: Betts (Ing).

Video, all’andata Real Madrid-Inter 3-2

Tagged in:

Sky Sport Uno