Un altro sforza, un’altra vittoria per evitare di sperare in disgrazie altrui. Dopo la bellissima vittoria sulla Polonia manca solo un passo, quello decisivo, all’Italia per qualificarsi alle Final Four di Nations League da giocare peraltro in casa. Bisogna vincere in Bosnia stasera (18 novembre) nel match che conclude il girone degli azzurri lanciati al primo posto. Non ci sarà Roberto Mancini ancora alle prese col covid ma questa nazionale ha dimostrato di poter sempre tirare fuori il meglio. Vediamo dove anche questa sera il Mancio e tutti noi potremo seguire la partita Bosnia-Italia in tv.

Bosnia-Italia, dove vedere la diretta tv e streaming

Appuntamento per tutti i tifosi azzurri è per stasera in tv mercoledì 18 novembre (fischio d’inizio alle ore 20:45, collegamento dalle 20:35 subito dopo il Tg1) con la diretta in chiaro su Rai 1 di Bosnia-Italia. Telecronaca affidata ad Alberto Rimedio con il commento tecnico di Antonio Di Gennaro; a bordocampo Alessandro Antinelli e Aurelio Capaldi per le interviste a caldo a fine gara. Ampio pre e post partita su Raisport+HD (canale 57 del Digitale Terrestre). In studio, invece, Marco Lollobrigida e Claudio Marchisio. Partita e post partita sono anche in live streaming su RaiPlay.
Ma non finisce qui dal momento che nel pomeriggio scenderanno in campo gli azzurrini dell’under 21. Alle 17.30, in diretta su Rai 2, Italia-Svezia U21, ultimo match del girone di qualificazione per la squadra di Paolo Nicolato che ha già strappato il pass del primo posto per la fase finale degli Europei di categoria in programma dal 24 al 31 marzo 2021 in Ungheria e Slovenia. Telecronaca di Italia-Svezia U21 sarà di Luca De Capitani e Manuel Pasqual, con interviste e interventi da bordocampo di Andrea Riscassi.

Bosnia-Italia decisiva, Mancini ancora ko

Serve una vittoria a questa bella Italia per guadagnarsi con merito la qualificazione alle final four di Nations League. Sarebbe un doppio successo dal momento che in caso di passaggio del girone gli azzurri giocherebbero in casa le finali, nella speranza di poterlo fare a stadi pieni, Milano o Torino in lizza. Intanto c’è da vincere in Bosnia dopo la splendida prestazione contro la Polonia letteralmente dominata e battuta con le reti di Jorginho e Berardi grazie ai quali l’Italia ha superato proprio i polacchi in testa al girone. La situazione vede l’Italia a quota 9, Olanda 8 e Polonia 7. Basterebbe anche un pari in Bosnia, priva di Dzeko, a patto che Olanda e Polonia pareggino lasciando così invariate le posizioni del girone. ù

Italia Classifica girone Nations League

Italia Classifica girone Nations League

Italia-Polonia, le formazioni

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Acerbi, Bastoni, Emerson; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Belotti, Insigne. Ct: Evani

BOSNIA (4-3-3): Brasnic; Todorovic, Kovacevic, Sanicanin, Kolasinac; Cimirot, Pjanic, Krunic; Visca, Prevljak, Gojak. Ct: Bajevic

Video: il 2-0 azzurro alla Polonia

Tagged in:

Rai 1