Cristiano Ronaldo non ci sarà. Questa è la notizia che ha scosso la vigilia di Benevento-Juventus in programma oggi al Ciro Vigorito. La Juve cerca continuità in campionato dopo le ultime prestazioni convincenti per non perdere il passo del Milan capolista. Di fronte un Benevento che non vuole vestire i panni della vittima sacrificale specie con l’ex bianconero Filippo Inzaghi in panchina. Vediamo insieme dove, Sky o Dazn, e a che ora vedere il match di questa sera, per la nona giornata in serie A.

Benevento-Juventus dove vedere la diretta tv e streaming

Appuntamento oggi in tv sabato 28 novembre alle ore 18 con il fischio d’inizio e la diretta tv di Benevento-Juventus sui canali Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet), telecronaca Riccardo Trevisani; commento Daniele Adani; bordocampo Giovanni Guardalà e Francesco Modugno. Streaming attraverso l’applicazione per pc, smartphone e tablet Skygo. Pre e post partita su “Sky Calcio Live”, dalle 14, con Marco Cattaneo insieme a Paolo Condò, Matteo Marani e Massimo Ambrosini.

Juve: manca Ronaldo, chance Dybala

Senza Ronaldo, Pirlo concede un’altra opportunità a Paulo Dybala di riprendersi la Juventus dopo un inizio di stagione davvero deludente della Joya che rientrato da un infortunio non ha trovato condizione e intesa coi compagni. Anche martedì in Champions, schierato dall’inizio, l’argentino è stato anonimo, sostituito poi da Morata che ha cambiato il volto della gara e deciso il match col Ferencvaros allo scadere. Oggi lo spagnolo e Dybala faranno coppia davanti. Il Benevento dell’ex Juve e Milan Inzaghi sogna lo sgambetto come finora non gli è riuscito contro le big, Inter e Roma e Napoli ma forte del blitz di domenica scorsa al Franchi contro la Fiorentina.

Le probabili formazioni di Benevento-Juventus

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Improta; Ionita, Caprari; Lapadula. All. F. Inzaghi. A disp. Manfredini, Lucatelli, Tuia, Maggio, Pastina, Basit, Masella, R. Insigne, Tello, Sau, Di Serio, Moncini. Indisponibili: Iago Falque, Viola, Dabo, Foulon.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Frabotta; Kulusevski, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Dybala, Morata. All. Pirlo. A disp. Pinsoglio, Garofani, Cuadrado, Dragusin, Alex Sandro, Portanova, Rabiot, Ramsey, McKennie, Bernardeschi. Indisponibili: Cristiano Ronaldo, Buffon, Demiral, Chiellini.

Arbitro: Pasqua di Tivoli.

Video: Benevento-Juve 2-4 serie A 2017/18