Il rapimento di un adolescente è al centro delle indagini della squadra SWAT (21 novembre), stasera in tv su Rai 2 alle 21:05 ed in live streaming sul sito gratuito RaiPlay, sul quale è possibile rivedere on demand l’episodio precedente e le altre puntate nella sezione dedicata alla serie. Hondo ed i suoi uomini sono alle prese con un caso molto delicato per il quale indagano anche sulle sospette attenzioni di un uomo per un ragazzino scomparso, scoprendo nel corso delle loro indagini avvenimenti incredibili nel passato del sospettato e dei veri responsabili del rapimento. Nel nuovo episodio in onda oggi in tv riuscirà la SWAT a salvare in tempo la vittima prima che sia troppo tardi?

S.W.A.T. (21 novembre): anticipazioni nuovo episodio

A prova di bomba (3 x 16) Zane (Elijah Nelson) è un adolescente che viene rapito durante una festa e sull’avvenimento indaga la SWAT. Gli agenti sono subito messi in allerta dagli strani atteggiamenti di Joel Powel (Cliff Chamberlain), un vicino di casa del ragazzino che ha sempre mostrato un interessamento morboso nei suoi confronti, destando profonde perplessità e timori. Hondo (Shemar Moore) ed i suoi scoprono, però, che Powel è in verità il padre biologico di Zane e che a rapirlo sono stati alcuni ex amici dell’uomo, tutti membri di un gruppo politico, che erano finiti in prigione in passato quando Joel si era fermamente rifiutato di compiere una strage. Intanto Luca (Kenny Johnson), non si rassegna all’idea di non essere ancora pronto per rientrare attivamente in servizio e decide di tentare nuovamente il test per poter fare finalmente ritorno. Il comandante Hicks (Patrick St. Esprit) prova a lavorare sui problemi di comunicazione che da tanto lo tengono lontano dal figlio, mentre Hondo non si trova d’accordo con la sua ragazza a proposito di un oratore che viene accolto nel suo centro.

Tagged in:

Rai 2