L’evasione di due prigionieri chiama in azione l’NCIS Los Angeles (19 settembre) nell’episodio Chi non muore… in programma tra i programmi tv di stasera su Rai 2. Il coinvolgimento della squadra è legato anche alla richiesta dell’evaso arrestato nuovamente che è disposto a parlare solo con l’agente Kensi Blye. L’uomo ha una vera e propria ossessione per lei sin da quando lo ha arrestato quindici anni prima e il loro incontro diventa un confronto ad alta tensione. E in tutto ciò, Deeks è impossibilitato a proteggere la donna che ama perché è costretto a lasciare l’NCIS.

Daniela Ruah e Frank Military sono Kensi Blye e David Kessler

Daniela Ruah e Frank Military sono Kensi Blye e David Kessler

NCIS Los Angeles (19 settembre): oggi in prima tv su Rai 2 e in diretta streaming

Altissima tensione nell’episodio di NCIS Los Angeles (19 settembre) intitolato Chi non muore…, in onda stasera in prima tv dalle 21:05 circa su Rai 2 e in diretta streaming su RaiPlay, da app e da sito. L’accesso alla piattaforma gratuita della tv di Stato, infatti, consente di seguire la nuova puntata ovunque ci si trovi su smartphone, tablet e computer alla stessa ora della messa in onda televisiva. Nella sezione on demand del portale, inoltre, è possibile rivedere l’episodio trasmesso in prima visione la settimana scorsa e tutti i precedenti della stagione.

Eric Christian Olsen, Daniela Ruah, Chris O'Donnell e LL Cool J sono Marty Deeks, Kensi Blye, Grisha Callen e Sam Hanna

Eric Christian Olsen, Daniela Ruah, Chris O’Donnell e LL Cool J sono Marty Deeks, Kensi Blye, Grisha Callen e Sam Hanna

Anticipazioni trama

Chi non muore… (12×05) – L’evasione di due pericolosi criminali dal carcere dell’Arizona diventa subito una questione di Sicurezza Nazionale e l’NCIS viene coinvolta nel momento in cui uno dei due, David Kessler, viene nuovamente arrestato e dichiara di poter fornire informazioni utili a rintracciare l’altro evaso, Randy Sinclair, ma di volerlo fare solo parlando con l’agente Kensi Blye. L’uomo è ossessionato da lei sin da quando lo aveva arrestato quindici anni prima e Kensi è costretta a sottoporsi al confronto con quel criminale, con un passato da trafficante di esseri umani e stupefacenti oltre che stupratore. Intanto Deeks vorrebbe aiutare Kensi, ma è costretto a lasciare l’NCIS e si ritrova impossibilitato a proteggere la donna che ama. L’incontro tra l’agente Blye e quel criminale sociopatico si rivela fondamentale nonostante l’elevato livello di tensione e consente a Kensi di rapportarsi con un evento importante a livello personale oltre che professionale.

VIDEO – Una clip originale dell’episodio Chi non muore…

Tagged in:

Rai 2