Manca sempre meno all’arrivo in Italia di House of the Dragon, l’attesissimo prequel del Trono di Spade in programma su Sky Atlanic dal 22 agosto, ma HBO è già al lavoro su una nuova serie che espanderà ulteriormente l’universo nato attorno alla serie originale. Uno dei tanti progetti collaterali costruiti sull’impalcatura della saga creata dallo scrittore George RR Martin riguarda uno spin-off già in sviluppo incentrato sul mitico Jon Snow, uno dei personaggi più amati di Game of Thrones, che sarà protagonista di una serie che svelerà qual è stato il suo destino al termine dei fatti narrati nella serie principale.

Trono di Spade, Jon Snow avrà un sequel tutto suo

L’Hollywood Reporter ha annunciato lo scorso venerdì che HBO ha già raggiunto un accordo con Kit Harington – l’attore inglese che ha interpretato Jon Snow per otto stagioni nel trono di Spade – per tornare a interpretare il personaggio che l’ha reso una star globale. A differenza di House of Dragon, che sarà un prequel ambientato circa 2 secoli prima delle vicende della serie originale, la serie in questione sarà invece un sequel, ambientato quindi successivamente alle vicende raccontate nel trono di Spade.

Tenendo conto del fatto che nell’ultima stagione Jon Snow ha fatto scoperte rilevanti sulla sua vera identità, HBO ha deciso dunque che sussistevano i margini narrativi per dedicare al personaggio una serie in cui raccontare quello che sarà il suo destino. Per rivedere il 35enne Kit Harington nei panni di Snow, o per conoscere dettagli più corposi su questa nuova serie, i fan dovranno avere ancora un po’ pazienza. Non sono ancora stati svelati, infatti, i dettagli della trama, né tantomeno il titolo scelto e il cast che parteciperà a questo spin-off, che presumibilmente vedrà la luce solo nel 2023.

Universo Game of Thrones: prequel, sequel e spin-off in arrivo

Questa nuova serie andrà a inserirsi nel vasto programma di HBO, da anni impegnata a costruire attorno al quadro narrativo presentato da Game of Thrones un lungo elenco di prequel, sequel e spin-off, tutti ambientati nell’universo ideato dalla penna di George R. R Martin. Oltre a House of the Dragon, il cui debutto in tv su Sky Atlantic è ormai vicinissimo, sono già diverse le serie messe in produzione dalla casa americana. A breve vedremo Tales of Dunk and Egg, che segue le avventure del cavaliere errante Ser Duncan e dello scudiero Egg, futuro re Aegon V Targaryen; 10,000 Ships, dedicata alla storia della principessina Nymeria; 9 Voyages, che seguirà le esplorazioni di Corlys Velaryon, il marito della principessa Rhaenys Targaryen; Flea Bottom, ambientato nel quartiere più povero e pericoloso della città Approdo del re. Inoltre, HBO sarebbe anche in procinto di lanciare una serie animata sempre a tema GoT, di cui però non sono emersi ancora particolari. 

Tagged in:

HBO