Nuove ingarbugliate situazioni nel penultimo appuntamento con la serie Grey’s Anatomy (7 dicembre), stasera in tv su La7 dalle 21:15 ed in live streaming nella sezione dedicata del sito, sul quale è possibile rivedere l’ultima puntata trasmessa e tutte le precedenti della stagione nella sezione Rivedila7. Temi scottanti al centro dei due nuovi episodi in programma questa sera, mentre le vicende personali dei protagonisti si intrecciano inequivocabilmente, dando spazio a poco lineari riconciliazioni e clamorose rotture, anche se a confronto dell’avvenuta separazione tra Alex e Jo ed il definitivo allontanamento, tutto sembra meno difficile. Anche Meredith affronta la sua personale situazione con Andrew, dichiarandogli il suo amore e provando ad aiutarlo nei suoi problemi salutari e professionali. La disperazione d De Luca, però, passa tutta attraverso l’incapacità di essere convincente quanto denuncia i suoi sospetti su un traffico di esseri umani.

Grey’s Anatomy (7 dicembre): anticipazioni nuovi episodi

Dai qualcosa (16×18) – La prima giornata di chirurgia pro bono organizzata da Meredith si rivela una lotta contro il grande afflusso di pazienti. La dottoressa, nonostante sia armata di tutta la sua buona volontà, non riesce a fronteggiare l’enorme affluenza di persone in cerca di assistenza e se ne ritrova sopraffatta. Intanto Andrew si dedica ad una giovane paziente arrivata in ospedale accompagnata da una donna che dichiara di essere sua zia e parla sempre al suo posto. Il medico sospetta qualcosa di poco chiaro ed alla fine, alla luce di alcuni particolari, arriva a concludere di essere alla presenza di un caso di traffico di esseri umani. I suoi tentativi per intervenire, però, vengono bloccati dalla convinzione che il suo pensiero sia semplicemente frutto delle sue manie e così il caso gli viene tolto e lui viene allontanato. Grave errore. Intanto Link rifiuta l’offerta di lavoro nella squadra di Marines e per essa raccomanda Nico che accetta con entusiasmo, decretando la fine della sua relazione con Schmitt. Jo, che sta facendo i conti con le conseguenze dell’allontanamento definitivo di Alex Karev, propone al collega di andare a vivere insieme e Schmitt accetta. Amelia arriva in ospedale e comunica a tutti che il padre del suo bambino è Link ricevendo l’attacco di Teddy che le rinfaccia di aver scaricato sulle loro vite tutto il peso delle sue incertezze. Le due donne si ritrovano poi a lavorare insieme sul caso di un veterano salvandogli la vita e risolvendogli molti problemi. Anche Koracic e Teddy hanno un chiarimento e l’uomo le dice di concentrarsi sul suo legame con Owen.

L’amore della mia vita (16×19) – La conferenza sull’innovazione chirurgica che si tiene a Los Angeles accoglie il dottor Webber, Maggie, Teddy e Hayes arrivati lì in qualità di rappresentanti dell’ospedale Grey Sloan. Sarà proprio la conferenza californiana a fare da sfondo ad alcune vicende sconvolgenti. La prima riguarda Maggie che qui incontra Winston, un collega con il quale ha collaborato ai tempi della specializzazione, e tra loro si crea subito una situazione particolare che li vede finire a letto insieme. L’intesa tra i due è ottima e si ritrovano a pensarla allo stesso modo su tantissime cose, ma alla fine Maggie rifiuta la proposta di avviare qualcosa di serio e duraturo con lui. L’hotel che ospita la conferenza porta a galla alcuni ricordi importanti per Hayes che qui ha conosciuto sua moglie ed, in una serie di flashback, ricorda la sua vita con lei sino alla malattia che l’ha portata via e, quando un rappresentante farmaceutico cerca di convincerlo sulla validità di uno strumento diagnostico, il medico lo aggredisce rinfacciandogli che a causa di un prodotto come quello che sta proponendo, sua moglie ha perso la vita. Anche per Teddy non mancano le sorprese. La Altman, infatti, incontra Claire, sua ex coinquilina quando lavorava a New York e compagna della sua migliore amica, Allison. Claire le rivela di aver sempre saputo della relazione tra Allison e Teddy e le rivela che il giorno in cui la sua compagna è morta, l’ultima persona che ha provato a contattare prima della tragedia è stata proprio Teddy. Il grande momento per il dottor Webber si avvicina e mentre sta preparando il discorso per la presentazione della sua penna viene interrotto dall’arrivo di Catherine, intenzionata ad una riconciliazione. Ma la verità è che la donna è a Seattle e quella di Richard è stata solo un’allucinazione e non è neanche il problema più grande visto ch,e proprio al momento del suo discorso, sul palco, l’uomo si mostra confuso ed accusa un malore per il quale viene portato urgentemente in ospedale.

Tagged in:

La7