A poco meno di un anno dal season finale della settima stagione torna Chicago Fire (14 luglio) con tre episodi in prima visione, nei quali si scoprirà anche chi è il protagonista della serie a morire nel devastante incendio dell’ultima puntata vista in tv. Di grande effetto il cliffhanger che ha tenuto in sospeso i telespettatori dal 19 agosto scorso ed ora grandi cambiamenti e trame sempre avvincenti aspettano il pubblico già dalla premiere dell’ottava stagione, in onda questa sera su Italia 1, con l’unica certezza di ritrovare Severide e Casey e loro instancabili squadre ed il comandante Boden al comando della Caserma 51. Tre gli episodi stasera in tv: Terreno sacro, con la rivelazione della vittima dell’incendio, Una boccata di ossigeno, con Casey alla ricerca di un nuovo vigile del fuoco da inserire nella squadra e Terre desolate, con il ritorno di Brett a Chicago e alla Caserma 51.

Chicago Fire (14 luglio): oggi in prima tv e live streaming

Atteso ritorno di Chicago Fire (14 luglio), stasera in prima visione tv su Italia 1, a partire dalle 21:20 circa, ed in diretta streaming tra i programmi tv di stasera su Mediaset Play. La piattaforma gratuita Mediaset, infatti, offre l’opportunità di seguire i nuovi episodi su smartphone, tablet e computer alla stessa ora della messa in onda televisiva, ovunque.

Taylor Kinney e Jesse Spencer sono Kelly Severide e Matthew Casey

Taylor Kinney e Jesse Spencer sono Kelly Severide e Matthew Casey

Anticipazioni prima puntata

Terreno sacro (8×01) – I vigili del fuoco della Caserma 51 sono ancora intrappolati nei sotterranei della fabbrica di materassi nei quali è divampato lo spaventoso incendio. A peggiorare la situazione c’è stata l’esplosione della caldaia e le conseguenze sono state devastanti tanto che, nonostante gli instancabili tentativi di Casey, la situazione è precipitata. Gravissime le condizioni del vigile del fuoco trasportato in ospedale quando finalmente tutti riescono a sfuggire a quella trappola mortale. La morte del collega farà precipitare tutti in uno stato di profonda tristezza e amarezza per non essere riusciti a salvarlo. Ma proprio le decisioni prese durante l’incendio costringeranno il capitano Casey, insieme al tenente Severide ed al comandante Boden, a giustificare il proprio operato al cospetto della commissione disciplinare.

Chicago Fire (14 luglio) - Terreno sacro: una scena

Chicago Fire (14 luglio) – Terreno sacro: una scena

Una boccata d’ossigeno (8×02) – La morte del collega, mette Matt Casey nelle condizioni di dover individuare un nuovo vigile del fuoco da integrare alla Caserma 51. Il più valido candidato al ruolo sembra essere il coraggioso e giovane Blake Gallo, scelto dal capitano dopo aver valutato numerose opzioni. Ma il comandante Walles Boden non condivide la scelta di Casey, poiché vede come una minaccia il fare spavaldo e temerario del ragazzo e si opporrà al suo ingresso in forza alla caserma 51.

Terre desolate (8×03) – Dopo la proposta di matrimonio di Kyle, Brett si trasferisce a Fowlerton, ma sono tante le difficoltà che le impediscono di adattarsi alla nuova vita che l’aspetta, nonostante l’impegno ed i buoni propositi, e decide, per questo, di rompere il fidanzamento e tornare definitivamente a Chicago. Rientrata in città il paramedico riprende il suo posto alla Caserma 51. Il rientro in servizio riporta equilibrio nella vita della giovane che, recuperata la grinta di sempre, si troverà a prendere a cuore la vicenda di un giovane detenuto, difendendolo dagli abusi commessi ai suoi danni da una guardia carceraria.

VIDEO – Il trailer originale di Terreno sacro

Tagged in:

Italia 1