Primo appuntamento con la miniserie Atlantic Crossing (18 giugno), in onda questa sera in prima visione tv assoluta su Rai 3. Il dramma storico questa sera in prima tv, ambientato in Norvegia e in America durante la Seconda guerra mondiale, pur volgendo lo sguardo ai fatti storici del periodo, si sofferma soprattutto sui rapporti tra Martha di Norvegia, principessa ereditaria, e Franklin Roosvelt, presidente americano. La donna era negli Stati Uniti come rifugiata di guerra, scappata all’invasione nazista del suo Paese. La Rai propone la serie in tre prime serate, offrendo ai telespettatori una buona occasione per guardare oltre i fatti noti della storia e scoprire gli aspetti più personali e persino i rumors delle vicende umane dei protagonisti di quel periodo.

Sofia Helin è la principessa Marta

Sofia Helin è la principessa Marta

Atlantic Crossing (18 giugno): oggi in prima tv e live streaming

Appuntamento dietro le quinte della Seconda guerra mondiale con Atlantic Crossing (18 giugno), stasera in prima tv su Rai 3, dalle 21:20 circa, ed in diretta streaming da app e da sito su RaiPlay. Sulla piattaforma gratuita Rai, infatti, è possibile seguire la serie alla stessa ora della messa in onda televisiva, da smartphone, computer e tablet.

La fuga dei reali norvegesi: Sofia Helin è la principessa Marta e Tobias Santelmann è il principe Olav

La fuga dei reali norvegesi: Sofia Helin è la principessa Marta e Tobias Santelmann è il principe Olav

Anticipazioni trama della prima puntata stasera in tv

Episodio 1×01 – È il 9 aprile del 1940 e i nazisti effettuano un attacco a sorpresa invadendo Danimarca e Norvegia , nonostante la loro dichiarazione di neutralità. Il principe Olav e la principessa Martha di Norvegia, sono costretti ad abbandonare il loro Paese incalzati dai tedeschi che li inseguono.

Episodio 1×02 – Braccati dai nazisti i reali di Norvegia devono fare una scelta che, alla fine, risulterà pesantemente incisiva sulle loro esistenze. Re Haakon ed il principe Olav si rifugiano a Londra, mentre la principessa Martha viene accolta come rifugiata politica, insieme ai suoi tre figli, in America.

Episodio 1×03 – La Seconda Guerra Mondiale, intanto, incalza e continuano bombardamenti ed incursioni. I reali norvegesi sono stati costretti a separarsi ed ora sono divisi addirittura dall’oceano. La principessa Martha ha trovato accoglienza dal presidente degli Stati Uniti, mentre il re di Norvegia e il principe Olav subiscono con terrore i bombardamenti che cominciano a martoriare la città di Londra.

Una scena della serie stasera in prima tv su Rai 3 e in diretta streaming (18 giugno)

Una scena della serie stasera in prima tv su Rai 3 e in diretta streaming (18 giugno)

Curiosità e cast di Atlantic Crossing

L’historical drama Atlantic Crossing è la recentissima serie norvegese, ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale in Norvegia e America. Il contenuto storico della pellicola rappresenta l’asse intorno al quale ruotano una serie di avvenimenti che il film prova ad indagare, a cominciare dal ruolo della principessa Martha nella guerra e nella ratifica del Lend-Lease Act di Roosevelt, accolto dal Congresso nel 1941, rivolto a fornire armi alla Gran Bretagna per contrastare i nazisti, e dai rumors sulla relazione tutt’altro che convenzionale del presidente Roosvelt e sua moglie Eleonor. La serie si ispira alla reale vicenda storica riguardante la principessa Marta di Svezia e del presidente americano Roosevelt ed è stata presentata nel 2020 in Norvegia e nel 2021 in America. Protagonisti della storia sono Sofia Helin (Il mistero del Ragnarock) che interpreta la principessa Marta e Kyle MacLachlan che presta il volto al presidente americano Franklin Roosevelt. Tobias Santelmann è Olav, Søren Pilmark è il re Haakon VII di Norvegia, mentre Harriet Sansom Harris (Il filo nascosto) è Eleanor Roosevelt, moglie del presidente.

Tagged in:

Rai 3