Ben tre avvincenti episodi di 9-1-1 (17 dicembre) stasera in tv su Rai 2 alle 21:20 ed in live streaming sul sito gratuito RaiPlay, sul quale è possibile rivedere, nella sezione on demand, anche le precedenti puntate della serie. Passato e presente si intrecciano nelle vicende che coinvolgono il personale della caserma 118 guidata dal capitano Bobby Nash, mentre nuovi pericolosi incidenti sconvolgono la città e mettono a rischio l’incolumità degli stessi soccorritori.

9-1-1 (17 dicembre): anticipazioni trama e trailer

A pezzi (2×14) – Il centralino del 9-1-1 è fuori uso a causa di un black out che ha messo fuori uso tutti i computer e per le emergenze bisogna ricorrere a walkie talkie e linee analogiche. Chimney, ancora in convalescenza, apprende dal telegiornale che una perdita di gas ha provocato esplosioni a catena in un rione residenziale ed informa i suoi colleghi. La squadra raggiunge il luogo indicato ed Eddie salva la vita ad un bambino rimasto intrappolato in una casa in fiamme: i due riescono ad uscire vivi dal rogo grazie ad un intervento aereo richiesto da Chimney. L’appuntamento di Howie con Maddie si rivela una sorpresa e i due finiscono a cena a casa di lui, poiché la ragazza decide di non prenotare in un ristorante. La serata piacevole e romantica si conclude con un bacio perché entrambi si rendono conto di avere profonde ferite da sanare. E Maddie, nonostante il profondo sentimento che la lega ad Howie, decide di lasciarlo ed i due si prendono una pausa.

Ocean’s 911 (2×15) – Dopo aver stretto la mano ad un addetto al portavalori mentre festeggia il suo pensionamento, il direttore di banca Franklin Prentiss, vede l’uomo accasciarsi in preda ai sintomi di uno shock anafilattico e subito dopo vive la stessa sorte entrando nel caveau. I soccorritori ipotizzano un avvelenamento da gas nervino e quando Hen raggiunge Prentiss nel caveau, che si chiude a causa del sistema di sicurezza, l’uomo le tocca la faccia ed anche le va in shock. I colleghi all’esterno provano a raggiungerli e nel frattempo il denaro rimasto nel portavalori scompare e la polizia comincia ad indagare anche sull’equipaggio della caserma 118 quando i soldi vengono ritrovati nelle autopompe. Dopo la morte del direttore di banca, Hen torna nel caveau e trova una bottiglietta contenente veleno di scorpione: è questo l’indizio che le fa capire chi ci sia dietro quello che è accaduto, rivelando un astuto piano organizzato da chi sembrava essere una vittima dell’avvelenamento. Dal passato, intanto, arriva un’amara sorpresa per Bobby. Il capitano Alonzo, infatti, lo informa di un’inchiesta a suo carico, relativa al suo trasferimento a Los Angeles, per la quale deve essere sospeso.

Bobby ricomincia (2×16) – Dopo la parentisi, ormai chiusa, da alcolizzato in seguito alla morte della moglie, Bobby si era trasferito a Los Angeles mandato a capo della caserma 118 nella quale aveva conosciuto Hen e Chimney. Nonostante si integri bene nel nuovo ambiente, Bobby mantiene le distanze dai colleghi pur lavorando bene con loro. Durante un intervento l’uomo conosce Athena e con lei si ritrova a nutrire dubbi sulle cause dell’incendio di un ristorante sul quale interviene la squadra, scoprendone l’origine dolosa. Quando Bobby decide di far qualcosa per rimediare alle conseguenze dell’incendio che aveva causato a Saint Paul, il suo prete confessore gli suggerisce di aiutare gli uomini della sua nuova caserma a legare tra loro. Ora che è stato sospeso, Bobby informa il personale che lavora con lui spiegando che sulla sua scheda personale sono state evidenziate alcune irregolarità e che, sino alla decisione della commissione disciplinare sul suo conto, non potrà essere in servizio.

Tagged in:

Rai 2