Katia Ricciarelli continua a far notizia all’interno della casa del Grande Fratello Vip. Dopo le liti e le incomprensioni avute con gran parte degli inquilini del loft di Cinecittà, spesso dovute al suo carattere schietto e fumantino, stavolta l’ex moglie di Pippo Baudo è finita al centro delle polemiche a causa di una frase di stampo omofobo pronunciata all’indirizzo di Biagio D’Anelli che ha urtato la sensibilità di molti utenti dei social network.

Katia Ricciarelli - Finita nella bufera per una frase sui gay e D’Anelli

Katia Ricciarelli – Finita nella bufera per una frase sui gay e D’Anelli

Katia Ricciarelli, gaffe sui gay e Biagio D’Anelli

Biagio D’Anelli è un nuovo concorrente del reality dei vipponi di Canale 5. E’ entrato nella casa da pochi giorni, durante la puntata del 29 novembre, e fa parte con Valeria Marini, Giacomo Urtis, Maria Monsè e Patrizia Pellegrino della nuova infornata di vipponi sbarcati nel reality con il compito di ravvivare le dinamiche di gruppo in virtù dell’allungamento del programma fino a marzo 2022. A creare scandalo sono state le parole di Katia Ricciarelli riguardo al suo presunto orientamento sessuale. Non conoscendolo, infatti, la 75enne cantante lirica – nel corso di una conversazione in merito alla disposizione dei letti – parlando con Soleil e Manila ha pronunciato la frase incriminata:

“Ma Biagio è normale? O è gay? Spero di no, se no si perdono tutti gli uomini per la strada qua…”. Katia Ricciarelli

Definire l’eterosessualità come “normale” e l’omosessualità come “anormale” è stata un’uscita quantomeno poco elegante, l’ennesima di Katia Ricciarelli che in questa sua esperienza al Gf Vip già altre volte era scivolata su temi delicati usando parole contestabili o addirittura offensive. Già durante la prima settimana del programma la soprano era stata oggetto di critiche per aver definito gli occhiali colorati di Tommaso Eletti “da fr**o” e le camicie a tema floreali di Alex Belli “da ri****e”.

L’accusa dei social alla Ricciarelli: “Omofoba”

La Ricciarelli, insomma, pecca di recidività nella scarsa sensibilità dedicata – almeno nei termini usati – al tema dell’omosessualità. Forse è per questo che sui social la sua ultima frase sui gay sta sollevando un vespaio di polemiche. Sono tantissimi infatti i commenti di chi chiede agli autori del Grande Fratello e al conduttore Signorini punizioni esemplari per la cantante: “Mi Auguro di cuore che non si lasci passare l’ennesima frase ignorante della Ricciarelli . Basta parlare di politicamente corretto , è rispetto . “È normale o gay?”, Sennò si perdono per strada tutti gli uomini”. Come se gli omosessuali non fossero uomini. BASTA!” è il commento infuriato di un utente. Un altro si domanda: “Una frase inqualificabile, vediamo se venerdì sarete tutti muti nei confronti della Ricciarelli”. E ancora: “La Ricciarelli è la classica persona di una certa età con una mentalità antica e bigotta che tollera i gay finché non vede comportamenti che per lei non sono “normalità”,in parole povere pessima”. Qualcuno, infine, ripensa alle squalifiche decise nelle edizioni passate e si chiede perché non fare lo stesso con la Ricciarelli: “Caro Signorini, ai tempi sbatteste fuori Fausto Leali perché a vostro dire N**ro era una parola troppo forte nonostante avesse spiegato di aver usato quella parola all’interno di una sua canzone. Ora la Ricciarelli che chiede se Biagio è NORMALE e quindi no gay va bene uguale?”.

Tagged in:

Canale 5