Paolo Vallesi torna a Sanremo con “La Forza della vita”: nell’edizione 2023 del Festival, in occasione della serata dei duetti e delle cover, si esibisce con I Cugini di Campagna riproponendo il brano che lo ha reso celebre nell’edizione del 1992 della manifestazione canora nazionale.

Vallesi partecipò all’edizione del 1992 dopo aver preso parte alla gara, nel Sanremo 1991, nella sezione Giovani con la canzone “Le persone inutili“, con cui conquistò la vittoria.

Vallesi, classe 1964, toscano nativo di Firenze, torna a Sanremo a distanza di soli due anni dall’ultima presenza, nel 2021, quando si presentò come ospite per cantare il medesimo brano: nell’occasione, è salito sul palco con Michele Zarrillo e Riccardo Fogli, ciascuno chiamato a cantare i più grandi successi.

La carriera di del cantante toscano

Chiamatelo cantautore: Paolo Vallesi si propone presto sulla scena musicale ed è immediatamente evidente la sua inclinazione a intessere musica e parole: studia pianoforte da piccolo e si addentra nei meandri del mondo musicale passando per gli arrangiamenti. Il primo contatto con il piccolo schermo arriva nel 1989, quando prende parte alla trasmissione tv “Gran Premio“, presentata da Pippo Baudo, e al Festival di Castrocaro.

Gli esordi musicali di Paolo Vallesi

Castrocaro è il trampolino di lancio che gli permette di essere notato dal produttore Dado Parisini. Grazie a lui, nel 1990, Vallesi pubblica il primo singolo “Ritornare a vivere/Sta diventando una donna“, con cui prende parte a Un disco per l’estate. Da lì a Sanremo è un attimo: il tempo di aspettare un solo anno.

L’esordio al Festival di Sanremo

Il debutto di Paolo Vallesi a Sanremo arriva nel 1991: entra in gara nella categoria Giovani e porta il brano “Le persone inutili“. Giovane, bello, capello lungo: diventa presto idolo delle teenager e, nel corso della kermesse sanremese, fa in tempo a entrare nei cuori del pubblico, la cui spinta gli consente di aggiudicarsi la vittoria.

Tanto affetto si traduce, nel maggio dello stesso anno, nella corsa alla cassa: esordisce con il primo album omonimo e raggiunge presto le 200 mila copie vendute. Primo disco d’oro e premio di rivelazione dell’anno alla manifestazione Vota la voce con tanto di consegna da parte di Claudio Baglioni.

Paolo Vallesi e “La Forza della vita”

Il ritorno a Sanremo è un atto dovuto: l’anno dopo Vallesi non è più un giovane, diventa un Big e si presenta in gara con una canzone dirompente: “La forza della vita” riesce a conquistare il podio, piazzandosi dietro due canzoni – e due cantanti – che hanno segnato la storia della musica italiana: a vincere quell’edizione del Festival è Luca Barbarossa con “Portami a ballare“, secondo posto per l’indimenticabile Mia Martini, in concorso con “Gli uomini non cambiano“.
10

Il significato di “La forza della vita”

Una ballata intrisa di positività: “La forza della vita” è un brano che invita a restare aggrappati alla vita anche nei momenti di difficoltà. Il ritornello è un stimolo, un approdo, un assioma che il cantante ripete con tutta la grinta vocale alla sua donna.

Quando toccherai
Il fondo con le dita
A un tratto sentirai
La forza della vita
Che ti trascinerà
Con se
Amore non lo sai
Vedrai una via d’uscita c’è

Con la canzone, Vallesi vende 500 mila copie, vince un disco di platino e dà il là a un tour di successo che fa registrare il tutto esaurito ovunque.

La terza e ultima partecipazione a Sanremo come cantante in gara arriva nel 1996 con “Non andare via“: stavolta non va bene come le precedenti e Vallesi si piazza solo 18esimo.

Tutte le partecipazioni di Vallesi al Festival di Sanremo

  • Sanremo 1991: Le persone inutili – 1 posto – Giovani
  • Sanremo 1992: La forza della vita – 3 posto – Big
  • Sanremo 1996: Non andare via – 18 posto – Big
  • Sanremo 2017: Pace con Amara – Ospite
  • Sanremo 2021: La forza della vita – Ospite

La discografia di Paolo Vallesi

Otto album in carriera per Paolo Vallesi in 31 anni di carriera professionistica, dal primo nel 1991 all’ultimo, recentissimo, uscito nel 2022. In mezzo, anche tre raccoolte, ivi incluso un Best of e un album registrato dal vivo.

  • 1991 – Paolo Vallesi
  • 1992 – La forza della vita
  • 1994 – Non mi tradire
  • 1996 – Non essere mai grande
  • 1999 – Sabato 17:45
  • 2015 – Episodio 1… In questo mondo
  • 2017 – Un filo senza fine
  • 2022 – Io Noi

La lunga pausa e il ritorno sulle scene

Dopo aver pubblicato cinque album in otto anni, Vallesi si ferma. Pausa lunghissima del cantante che non incide più dischi fino al 2015: è un’assenza che i fan sentono fortissima, una “sparizione” dalle scene che lascia supporre a scelte personali precise e chiare.

Poi, appunto, nel 2015 la riapparizione: esce Episodio 1… In questo mondo e uno dei brani “Il cantante e il calciatore” è cantato insieme a Rino Gattuso e dedicato all’ex portiere di Milan e Fiorentina, Andrea Pazzagli.

Paolo Vallesi e l’ex moglie Cinzia

Conosciuta Cinzia molto presto, Vallesi aveva 16 anni, il cantante si è spostato altrettanto giovane: era il 1982 e aveva 18 anni. Nel 1997 hanno avuto un figlio, Francesco, ma il matrimonio da lì a poco si è concluso. Vallesi ha divorziato dalla moglie nel 2001.

Paolo Vallesi e la fidanzata Sara Flaherty

Oggi Vallesi convive con Sara Flaherty, donna riservatissima di cui si sa molto poco. Ha un profilo privato su Instagram e raramente si è vista in pubblico col cantante. Solo nel 2020 si è riusciti a immortalarli insieme nel corso della partecipazione dell’artista all’Ischia Global Fest.

Paolo Vallesi e la malattia: il tumore all’intestino

La bruttissima pagina, per fortuna risolta in maniera assolutamente felice, è quella che riguarda le condizioni di salute di Paolo Vallesi, il quale in passato ha combattuto con un tumore all’intestino. Lo steso cantante ha reso pubblica la notizia nel 2022, raccontando fatti ed episodi risalenti a tre anni prima: dopo averlo scoperto casualmente, è stato costretto a intervenire con cure oncologiche: “Feci una serie sola di radioterapia e risolsi”, ha poi rendicontato. “Oggi ne parlo al passato, facendo gli scongiuri. La fortuna è stata quella di averlo preso per tempo”.

Paolo Vallesi oggi

Oggi Paolo Vallesi è un 58enne realizzato e fermamente convinto di essere parte integrante del contesto musicale. Vive il suo lato artistico in maniera trasversale, tant’è che il 13 maggio 2019 ha presentato la sua biografia nel corso dell’edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino. Il libro si intitola “La forza della (mia) vita” ed è pubblicato da Bertoni.