Eccoci all’attesissima serata delle cover. Questa sera al Festival di Sanremo entrano in scena tutti e 28 i big in gara accompagnati da altri volti noti del mondo della musica, con cui si esibiranno in duetti e brani pubblicati tra il 1° gennaio 1960 e il 31 dicembre 2009. Sul palco dell’Ariston, tra gli altri, anche il giovane Leo Gassmann insieme al pirata del rock Edoardo Bennato. Un sodalizio e un’amicizia, la loro, che coltivano già da qualche anno, quando si incontrarono a un concerto nell’area dell’aeroporto di Forlì. “C’è stima reciproca, per questo ho accettato quando mi ha invitato a partecipare con lui nella serata degli ospiti al Festival”, scrive la voce di Sono solo canzonette sui social. Ma che fine aveva fatto il cantante? Scopriamolo insieme.

Edoardo Bennato e Leo Gassmann

Edoardo Bennato e Leo Gassmann

Edoardo Bennato prima di Sanremo: età, dove è nato e carriera

Edoardo Bennato è nato a Napoli il 23 luglio 1946. Cresciuto nel quartiere di Bagnoli, spesso nominato nelle sue canzoni, in via Campi Flegrei 55, ha due fratelli, anche loro musicisti: Eugenio e Giorgio. Rock, misto a pop e folk, i suoi generi, voce, chitarra, armonica a bocca, kazoo e tamburello, i suoi strumenti: è stato il primo artista italiano a portare nello stadio San Siro oltre 50mila spettatori. Nel suo curriculum vanta ben 43 album: 20 studio, 10 live e 13 raccolte. La sua ultima pubblicazione risale al 2020 con Non c’è.

L’incidete mortale in cui perse la vita la compagna di Edoardo Bennato

Nel 1995, in un drammatico incidente stradale, Edoardo Bennato perse la sua compagna Paola Ferri, morta dopo cinque giorni di coma a causa dell’impatto. Il cantate era alla guida della sua Audi, mentre la donna era sul lato passeggero: la macchina si scontrò violentemente con un fuoristrada Nissan Patrol. Nel 1997 Bennato venne condannato a otto mesi di reclusione per omicidio colposo, e dovette risarcire la famiglia Ferri di 150 milioni di lire.

Chi è la figlia di Bennato?

Edoardo Bennato ha una figlia di nome Gaia, nata nel 2005. Di lei non si sa moltissimo ma fu lo stesso cantante a parlarne orgoglioso in un’intervista a Repubblica: “Fa la scuola americana, conosce l’inglese come l’italiano, è una campionessa di nuoto sincronizzato. Brava anche con i programmi di montaggio e fa videoclip di musica da sola”.

I successi di Edoardo Bennato a Sanremo: da Sono solo canzonette a Il gatto e la volpe

Sul palco del Festival di Sanremo, Edoardo Bennato, Leo Gassmann e il Quartetto Flegreo, si esibiranno in un medley dell’artista composto dai suoi più grandi successi che hanno fatto la storia della musica italiana: da Sono solo canzonette, a Il gatto e la volte, passando per Viva la mamma, L’isola che non c’è, Il rock di capitan uncino e Un’estate italiana.