Contrordine: Il Patriarca 2 si farà. La fiction con Claudio Amendola nei panni di Nemesio “Nemo” Bandera, un imprenditore con problemi di salute e impelagato fino al collo in affari “sporchi”, avrà una seconda stagione. Lo ha svelato proprio Amendola in un video pubblicato sui profili social del suo ristorante romano. Un annuncio in piena regola ma soprattutto inatteso, poiché la serie sembrava destinata ad arenarsi dopo la prima stagione a causa dell’accoglienza freddina ricevuta dai telespettatori.

Il Patriarca 2, Claudio Amendola annuncia la seconda stagione

Girata tra Roma, Bari e Monopoli, la prima stagione de Il Patriarca è stata trasmessa su Canale 5 nell’arco di 6 puntate, tra aprile e maggio 2023, raccogliendo una media di circa il 15% di share. Un dato non esaltante ma nemmeno disastroso che aveva avvolto il futuro della fiction nell’incertezza, fino alla rivelazione fatta qualche settimana fa da Raniero Monaco di Lapio, uno degli attori del cast, che aveva annunciato sui social che la produzione aveva deciso di cancellare anzitempo la serie, pensata originariamente su un arco narrativo di due stagioni (questa è stata la durata del progetto originale spagnolo). Successivamente, uno degli sceneggiatori della fiction ha riaperto la questione, confessando che il nuovo ciclo di episodi fosse in fase di scrittura. E ora, dopo dubbi e smentite, ci ha pensato Amendola a ufficializzare l’arrivo de Il Patriarca 2 all’interno di un annuncio più generale relativo ai suoi progetti futuri in televisione:

“Lo so, scusate il ritardo, scusate l’assenza, però sto lavorando, sto preparando I Cassamortari 2, sto preparando Il Patriarca 2, insomma, forse faccio una cosa ad ottobre su Canale 5 con Gerry Scotti, quindi ho avuto un po’ da fare”, ha svelato ai suoi fan l’attore romano, che quindi prossimamente – entro il 2024, presumibilmente – tornerà a vestire i panni di Nemo Bandera.

Amendola e il progetto con Gerry Scotti

Inoltre, all’interno del messaggio di Amendola ha suscitato particolare interesse tra i fan il riferimento al suo possibile progetto televisivo con Gerry Scotti. Pur non citando esplicitamente il programma che lo vedrebbe coinvolto, l’ipotesi più solida porta a Io Canto, il talent canoro dedicato ai bambini che dal prossimo autunno sarà in onda su Canale 5, condotto da “zio Gerry”. Probabilmente Amendola parteciperà allo show nei panni del giurato o, in alternativa come coach dei piccoli concorrenti. Tra l’altro, proprio Io Canto recentemente è stato investito da una polemica sorta a causa di Antonella Clerici, che a quanto pare sarebbe furiosa con Gerry Scotti e i vertici Mediaset per aver proposto un format molto simile – per non dire quasi identico – al suo The Voice Kids.

Tagged in:

Canale 5