L’attore più chiacchierato del momento si prepara ad aggiungere un altro tassello alla sua notorietà. E’ in uscita infatti il nuovo (e primo) libro di Can Yaman: l’annuncio è arrivato direttamente dal profilo Instagream dell’sex symbol turco protagonista della attesissima fiction Rai Viola come il mare, che per presentare la sua prima fatica editoriale ha scelto un video girato tra i posti più belli e famosi di Roma.

La copertina del libro

La copertina del libro

Ecco il libro di Can Yaman: titolo, costo e data di uscita

Ad accompagnare il video ambientato nei luoghi simbolo della città eterna, un messaggio di Can Yaman che certamente avrà fatto sognare le sue fan:

“Per la prima volta ho deciso di parlarvi di me. Fino in fondo, senza filtri. Voglio raccontarvi la mia verità” Can Yaman

Con queste parole su Instagram Can Yaman ha annunciato oggi il suo libro che uscirà il 30 novembre 2021, in libreria e negli store online. Il libro si intitola “Sembra strano anche a me“, edito da Mondadori Electa, ed è già disponibile in pre-ordine su Amazon al prezzo di 19,90 euro (scontato al prezzo di un euro a 18,90): acquistandolo si riceverà a casa anche un campioncino del profumo di Can.

Di cosa parla il libro (autobiografia) di Can Yaman: “Sembra strano anche a me”

“Sembra strano anche a me” è un autobiografia scritta – almeno teoricamente – proprio dall’attore turco che negli ultimi anni è diventato famosissimo in tutto il mondo grazie ad alcune soap di successo come Day Dreamer – Le ali della libertà e Mr. Wrong – Lezioni d’amore. Nelle pagine della sua opera Can offrirà alle sue ammiratrici una versione inedita scritto di suo pugno della sua vita, dall’infanzia a oggi. Stando alle anticipazioni e alla descrizione fornita da Amazon, Can racconterà tutto quello che è accaduto prima che diventasse famoso: dalla sua giovinezza in Turchia alle difficoltà economiche alla sua famiglia, fino al successo che – come recita appunto il titolo stesso del libro –  è sembrato strano anche a lui.

Il post Instagram di Can – VIDEO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Can Yaman (@canyaman)