Dice sempre quello che pensa, risultando spesso antipatico per le sue posizioni, politiche e imprenditoriali. Flavio Briatore è sempre al centro dell’attenzione, in un modo o nell’altro. Stavolta però è stato lui ad essere attaccato. E’ accaduto dopo i danni causati dal maltempo in Versilia, anche al suo locale da lusso, il Twiga. E Briatore non le ha mandate a dire.

Danni al locale, attacco social: Briatore contro gli haters

Dopo le immagini, postate anche dalla parlamentare e sua amica, Daniela Santanchè, degli ingenti danni causati al suo locale Twiga dalla tromba d’aria che si è abbattuta nelle scorse ore in Versilia, in molti sui social hanno esultato per la sfortuna capitata a Flavio Briatore che non ha perso tempo a contrattaccare gli haters e lo ha fatto attraverso un video messaggio.

“Abbiamo avuto una tromba d’aria che ha distrutto metà ‘Twiga’, leggendo i commenti sui social abbiamo fatto felice un mucchio di persone. Non riesco a capire, che Paese di rancorosi e sfigati… Il Twiga dà lavoro a 150 persone, dà un indotto milionario alla zona, però sono felice di far contente tante persone in un giorno come questo. Sono felici delle disgrazie che succedono”

“Voglio essere solidale con tutti i bagni della Versilia, tutti hanno avuto tanti danni enormi, adesso ci rimbocchiamo le maniche e riapriamo. A tutti gli stabilimenti che hanno subito danni va la nostra vicinanza, vedere distrutto il lavoro di mesi in poche ore è una cosa che fa piangere il cuore. I quattro sfigati contenti perché il Twiga ha perso 20 o 50 tende non vanno nemmeno considerati: sono delle m…”

Il video di Briatore contro gli haters

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Flavio Briatore (@briatoreflavio)

code