Da anni è un volto noto della divulgazione scientifica come ospite e autrice televisiva, ora è finalmente alla guida del primo programma tutto suo. Ma chi è la biologa Barbara Gallavotti? Scopriamo di più sulla conduttrice di Quanta dimensione – il futuro è già qui, partito su Rai 3 lo scorso 12 marzo 2022.

Chi è Barbara Gallavotti: età, lavoro, carriera e curriculum

Barbara Gallavotti nasce il 21 dicembre 1968 a Torino, dove trascorre tutta l’infanzia e l’adolescenza. Dopo aver terminato il liceo classico, mette da parte il sogno di diventare critica letteraria e sceglie di dedicarsi alla scienza. Nel 1977 si trasferisce a Roma per iniziare gli studi di biologia alla “Sapienza”; nel 1993 si laurea con specializzazione in genetica e biologia molecolare, e l’anno successivo supera l’esame di abilitazione alla professione di biologo, lavoro che però svolge solo per pochissimo tempo. Ben presto, infatti, esce dal laboratorio ed entra nel mondo della divulgazione, ovviamente a tema scientifico. Barbara capisce di voler raccontare scienza, ricerca e tecnologia, quindi inizia una nuova carriera da comunicatrice e giornalista che la porta a collaborare con la rivista online “Galileo” e, con gli anni, a curare rubriche a tema scienza per diverse testate, sia generaliste (L’Unita, La Stampa e Il Corriere della Sera) sia specializzate (Newton). Dal 2001 è iscritta all’albo dei giornalisti pubblicisti, quindi diventa autrice di programmi tv Rai molto popolari: da Ulisse a Hit Science fino a Superquark di Piero Angela, che la Gallavotti considera come suo primo maestro nell’arte della divulgazione scientifica. Da marzo 2020 è una presenza fissa nelle puntate del talk diMartedì, scelta dal conduttore Floris per raccontare al pubblico di La7 evoluzioni, pericoli e cure della pandemia di Sars-CoV-2.

Barbara Gallavotti, i libri e l’opera profetica sul Covid-19

Parallelamente alla carriera televisiva, Barbara Gallavotti conduce un altrettanto soddisfacente percorso da docente ma soprattutto da scrittrice. Nel corso degli anni ha pubblicato diversi libri su svariati temi scientifici, sempre di carattere divulgativo e orientati in particolar modo a un pubblico di bambini e ragazzi, tra cui: La vita sulla Terra (1998), Il sistema solare (1999), L’Universo (2000). A far notizia però è una sua pubblicazione più recente, molto chiacchierata in virtù del suo carattere profetico. Nel maggio 2019, infatti, pubblica il libro “Le grandi epidemie: come difendersi” (edizioni Donzelli, con prefazione di Piero Angela) in cui parla dell’imminente arrivo di un virus in grado di mettere in ginocchio il mondo, anticipando di diversi mesi quello che sarebbero stati i devastanti effetti del covid-19

Marito, vita privata e figlie

Se le notizie su carriera e curriculum di Barbara Gallavotti sono ampie e dettagliate, non si può dire lo stesso riguardo alla sua vita privata. Di lei si sa che ha due figlie, di cui non si conoscono nomi né ulteriori dettagli; vige il mistero anche riguardo a un suo eventuale marito/compagno. Conosciamo invece il nome della sua gatta – Fairouz – e alcuni dei suoi hobby: nel tempo libero suona il pianoforte, fa lunghe passeggiate all’aria aperta e si diletta nello studio delle lingue (ne parla tre: inglese, francese e arabo). Sui social non è attivissima, ma è presente con una pagina personale su Instagram, Twitter e Facebook, dove condivide foto e info legate quasi esclusivamente alla sua sfera lavorativa e pubblica.

Barbara Gallavotti e i negazionisti del virus – VIDEO

La scheda di Barbara Gallavotti

  • Nome completo: Barbara Gallavotti
  • Data di nascita: 21 dicembre 1968
  • Segno zodiacale: Sagittario
  • Luogo di nascita: Torino
  • Nazionalità: italiana
  • Professione: biologa, giornalista, autrice televisiva, scrittrice, docente
  • Altezza: N/D
  • Peso: N/D