Non poteva che arrivare nel day after del nuovo Dpcm del Governo Conte la nuova puntata di Fratelli di Crozza (4 dicembre). E chissà che non sia proprio il presidente del Consiglio a spiegare le nuove restrizioni, ovviamente alla maniera di Crozza-Conte prontamente rimbrottato dai vari Salvini, Zaia, De Luca e tutti gli altri personaggi del pantheon del comico ligure che vi danno appuntamento questa sera in tv.

Fratelli di Crozza (4 dicembre): diretta, streaming e repliche

Maurizio Crozza vi dà appuntamento tra monologhi e imitazioni stasera in tv alle ore 21.25 sul canale Nove (tasto 9 del digitale terrestre). La prima replica in tv andrà in onda questa sera stessa, in seconda/terza serata, intorno a mezzanotte sempre sul Nove, al termine della nuova puntata de La Confessione, le nuove interviste di Peter Gomez (che oggi ospiterà il Prof. Alberto Zangrillo proprio uno dei nuovi personaggi di questa stagione di Crozza). Potete vedere la nuova puntata di Fratelli di Crozza (4 dicembre) anche da pc, tablet o smartphone grazie alla diretta streaming sul sito Dplay.com. Allo stesso indirizzo web, nella sezione dedicata al programma, sono disponibili in modalità on-demand tutte le puntate di quest’anno e quelle delle quattro edizioni precedenti.

Fratelli di Crozza (4 dicembre): anticipazioni

La scorsa settimana Crozza ha preso di mira la regione Lombardia dedicando alla coppia Fontana-Gallera, rispettivamente presidente e assessore al welfare sia un monologo sulle difficoltà della sanità lombarda che la classica parodia a due, con le imitazioni di entrambi simultaneamente.

Ma Crozza oltre ai suoi grandi cavalli di battaglia si è reso protagonista di un Calenda in veste di inviato (vedi il video sotto) e di un Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, alle prese con i problemi derivanti dall’elevato numero di ordinanze firmate in questo periodo:

“Io non posso andare avanti a suon di ordinanze: m’è venuto il tunnel carpale a forza di scrivere. Ieri alle tre de notte ho pure dovuto chiamare Rigoli che stava sperimentando su se stesso un tampone rapidissimo elettronico a supposta che manda i dati via satellite alla Asl”.

Crozza: i mille personaggi, da Salvini a Briatore e De Luca

Per il resto sarà la solita carrellata di personaggi vecchi e nuovi di questa edizione che hanno riscosso da subito grande seguito, specie sul web, a cominciare dal team principal della Ferrari, Mattia Binotto, che nelle scorse settimane ha anche donato una maglia della Ferrari a Crozza che lo ha ringraziato in diretta pur non risparmiandogli una nuova imitazione, e poi c’ la riuscitissima Irene Pivetti alle prese con gli scandali finanziari delle sue aziende, la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, quella del Professore Alberto Zangrillo, come Carlo Calenda che si è recentemente candidato a sindaco di Roma, mentre l’ultima imitazione del comico ligure, è stata quella del cardinale Becciu protagonista dello scandalo dei conti in Vaticano e poi i cavalli di battaglia di Crozza: il Governatore Vincenzo De Luca, alle prese con le proteste dei suoi corregionali per le restrizioni covid, il Premier Giuseppe Conte, passando per Franco Locatelli, Vittorio Feltri, Luca Zaia e poi i leader della politica, da Berlusconi Salvini passando per Di Maio e Di Battista.

Video – Crozza diventa Calenda

Tagged in:

Nove