Tra i programmi in tv stasera anche l’ultimo appuntamento del mese con i mille personaggi di Maurizio Crozza. Siamo agli sgoccioli ma per adesso il comico ligure va avanti ancora per un po’ con il suo live show Fratelli di Crozza (28 maggio) appuntamento fisso del venerdì sera. Con la dodicesima puntata della nuova stagione 2021 in onda questa sera in tv a tenerci compagnia saranno come al solito le tante imitazioni vecchie e nuove, e gli immancabili e pungenti monologhi sull’attualità politica e non solo di questa settimana.

Fratelli di Crozza (28 maggio) stasera in tv sul Nove e in diretta streaming

Fratelli di Crozza (28 maggio) stasera in tv sul Nove e in diretta streaming

Fratelli di Crozza (28 maggio): anticipazioni

Fratelli di Crozza on demand: il podcast su Dplay

Fratelli di Crozza on demand: il podcast su Dplay

L’agenda politica ed economica, il tema delle riaperture, le polemiche incrociate tra i partiti saranno come sempre analizzate dal punto di vista della satira di Crozza che la settimana scorsa ha improvvisato un Di Battista nel 2070 invecchiato che sta ancora maturando la decisione se scendere o meno in politica:

“Io e Sara abbiamo nove splendidi nipotini, avuti da altrettanti fantastici figli: tre sono diventati falegnami, cinque fanno reportage e uno sta cercando di capire, come il nonno, se vuol scendere in politica. Sarebbe bello fare io e lui un movimento… però ci pensiamo ancora qualche mese”

E poi Maurizio Crozza che veste i panni di Luca Zaia, il governatore del Veneto, che ha parlato dello spot per la Regione Veneto che Red Canzian ha registrato a titolo gratuito, e chi è stato a segnalare l’ex componente dei Pooh a Zaia? Naturalmente Mirko di Radio Più che tra l’altro conosce tutte le sue canzoni… Immancabile l’altro governatore, quello della regione Campania, Vincenzo de Luca che spiega perché in Campania non si riescono a trovare i camerieri stagionali:

“Qui da noi una volta che hai mangiato un pezzo di pizza e ti siedi a vedere il mare non hai bisogno di altro. Da queste parti… il corpo e l’anima li appaghi con un totale di sei euro e cinquanta al giorno. Qui il cibo costa poco e la bellezza è addirittura gratis. Ma se a un campano gli dai 700 euro di reddito di cittadinanza è capace che si vergogni dall’agio tanto che per l’imbarazzo non riesce a dire allo Stato che li rifiuta”.

Fratelli di Crozza (28 maggio) oggi in tv: orario, reliche e diretta streaming

Per vedere puntata numero 12 del 2021 di Crozza l’appuntamento è fissato stasera in tv alle ore 21.25 sul canale Nove (tasto 9 del digitale terrestre). Potete vedere Fratelli di Crozza (28 maggio) anche da pc, tablet o smartphone grazie alla diretta streaming sul sito Dplay.com. Allo stesso indirizzo web, nella sezione dedicata al programma, sono disponibili in modalità on-demand tutte le puntate e quelle delle quattro edizioni precedenti. La replica poi va in onda quasi subito, in seconda serata inoltrata, dopo La Confessione di Peter Gomez, mentre anche durante la settimana, quasi sempre il mercoledì, spazio al meglio di Crozza sempre in seconda serata, sempre sul Nove.

Maurizio Crozza nei panni di Flavio Briatore

Maurizio Crozza nei panni di Flavio Briatore

Fratelli di Crozza, vecchi e nuovi personaggi

Nelle precedenti 10 puntate di questa nuova stagione Crozza come sempre ha dato spettacolo, diverse le novità delle ultime settimane, il comico ligure ha vestito i panni di Miguel Bosè, cantante e attore di recente sotto i riflettori per le sue idee negazioniste sul covid, poi altra novità assoluta del suo pantheon è stata Andrea Agnelli il presidente della Juventus che è tra i promotori della Superlega di calcio poi naufragata nel giro di 48 ore. Infine è tornato a fare come non succedeva da anni Josè Mourinho, l’ex allenatore dell’Inter del Triplete che la prossima stagione sarà l’allenatore della Roma.

E poi i cavalli di battaglia: con l’inizio del Mondiale di F1 è tornato anche il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, il pittoresco presidente della Regione Calabria Spirlì, il commissario per l’emergenza covid, Figluolo, il solito Berlusconi alle prese con il “richiamino” e l’interpretabile visione del domani, De Luca e la proposta per il suo vaccino alternativo e si è cimentato nella preparazione della ribollita pistoiese, senza dimenticare i ricordi d’infanzia e Monopoli modificato secondo le regole di Saviano. Non sono mancati i monologhi del comico lugure sul nuovo premier Mario Draghi e le imitazioni del Ministro Bianchi.

E poi i grandi classici:  il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, il Premier Giuseppe Conte, passando per Franco Locatelli, Vittorio Feltri, Luca Zaia e poi i leader della politica, da Berlusconi Salvini passando per Di Maio e Di Battista. Mentre restano ai box, almeno per ora gli altri personaggi che abbiamo visto nella prima parte della stagione: il virologo Crisanti fatto in chiave assolutamente pessimistica,la riuscitissima Irene Pivetti alle prese con gli scandali finanziari delle sue aziende, l’oramai ex ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, quella del Professore Alberto Zangrillo, come Carlo Calenda.

Video: Maurizio Crozza imita De Luca

Tagged in:

Nove