Equivoci, battute e rivelazioni guidano il fil rouge dell’ilarità nella commedia proposta stasera in tv (sabato 27 aprile) da Rai Movie, in prima serata alle 21.20. Tutte lo vogliono è una commedia del 2015 che gioca tra doppi sensi e fraintendimenti, prima di aprirsi ad una trama convenzionale che riserva sorprese divertenti e si appoggia su un’insolita spalla a quattro zampe.

Il film, oltre che in diretta tv, sarà disponibile anche in diretta streaming su RaiPlay, da app o da sito. L’accesso alla piattaforma gratuita della tv di Stato, infatti, consente di seguire il film ovunque ci si trovi su smartphone, computer e tablet, alla stessa ora della messa in onda televisiva.

Tutte lo vogliono - Stasera in tv su Rai 2

Tutte lo vogliono – Stasera in tv su Nove

Il cast di Tutte lo vogliono

Guidati dalla regia di Alessio Maria Federici, Enrico Brignano (Un’estate ai Caraibi, Stai lontana da me) nei panni di Orazio e Vanessa Incontrada (La classe degli asini) in quelli di Chiara giocano con la comicità degli equivoci. Accanto a loro Giulio Berrutti nel ruolo di Raffaello e Ilaria Spada (Se Dio vuole, Vacanze ai Caraibi) in quello di Francesca. Gli attori non brillano della divertente luce propria che solitamente li contraddistingue, ma riescono a regalare un buon intrattenimento, fatto di una comicità a tratti timida. Insolito, ma simpatico compagno di viaggio di Brignano è uno scimpanzé ed è con lui che il comico romano si sbizzarrisce in curiosi monologhi mentre dai finestrini del suo insolito veicolo si vedono scorci riconoscibili della capitale e i suggestivi paesaggi di Monte Imperatore, il cosiddetto piccolo Tibet sul Gran Sasso d’Italia.

Tutte lo vogliono - Enrico Brignano e il regista Alessio Maria Federici

Tutte lo vogliono – Enrico Brignano e il regista Alessio Maria Federici

La trama del film stasera in tv

Uno shampista per cani, youtuber per hobby, e una food designer anorgasmica sono i protagonisti di questa commedia leggera ed avvincente, ricca di tenerezza e colpi di scena inaspettati. Lui è Orazio, inconsapevolmente protagonista del motivo per cui, come dice il titolo del film, “tutte lo vogliono”, lei è Chiara: i due si incontrano per sbaglio mentre inseguono obiettivi diversi, riuscendo però a trovare un argomento di contatto molto convincente, l’appagamento sessuale, dal quale nascono situazioni comiche ed imbarazzanti. Le risate sono assicurate dal talento comico dei protagonisti e la trama di questa commedia italiana contemporanea scorre veloce senza particolari fronzoli, escluso l’espediente del racconto a ritroso fatto dal protagonista.

Tagged in:

Nove, Rai 2