Scopriamo come sono iniziate le avventure di John McClane protagonista del film Trappola di cristallo stasera in tv Rete 4 alle 21:20 ed in diretta streaming sulla piattaforma Mediaset Play.  Percorso a ritroso per la rete che, dopo aver trasmesso tutti gli altri capitoli della saga Die Hard, torna dove tutto è cominciato, tra avvincenti scene di azione e tanta suspense. Il primo film, della lunga serie del fortunato filone, è diventato memorabile per le sue dinamiche, rimanendo apprezzato ed indiscusso termine di paragone per le seguenti pellicole. La vicenda che coinvolge il coraggioso poliziotto interpretato da Bruce Willis, avvia la filosofia del duro a morire che resiste e combatte, trovandosi da solo contro una valanga di imprevisti che potrebbero anche costargli la vita. L’epilogo del film è ben noto, ma l’intero film conquista ogni volta l’attenzione del pubblico che si lascia coinvolgere dalle azioni adrenaliniche del protagonista. Da vedere per una bella serata all’insegna dell’action movie più vero.

Trappola di cristallo (24 ottobre): la trama

È la vigilia di Natale e nel grattacielo Nakatomi di Los Angeles, sede di un’importante multinazionale, si svolgono i festeggiamenti alla presenza di un nutrito gruppo di dipendenti dell’azienda, compresa la moglie del poliziotto John McClane. L’uomo è arrivato da New York dove lavora, per trascorrere le feste con i figli e la moglie, nonostante il loro legame sia un po’ rovinato. Durante la festa, all’improvviso, irrompe un gruppo di terroristi tedeschi, armati e ben addestrati, comandati dal sanguinario Hans Gruber che sequestrano trenta impiegati. L’azione dei criminali è finalizzata a convincere le autorità competenti a liberare alcuni detenuti, sparsi in tutto il mondo, indicati come «fratelli della rivoluzione». John riesce a sfuggire al sequestro ed inizia così la sua battaglia da solo per sconfiggere i terroristi e far saltare i loro piani. La missione del coraggioso poliziotto è tutt’altro che facile e dovrà superare molte difficoltà, mentre l’FBI assume il comando delle operazioni per la liberazione degli ostaggi e la cattura dei criminali e Richard Thornberg, un giornalista senza scrupoli, tenta lo scoop cercando di intervistare i figli di John mentre l’uomo è alle prese con i terroristi che trattengono in ostaggio anche sua moglie.

Curiosità e cast del film

Il film, arrivato al cinema nel 1988 con la regia di John McTiernan ed il titolo originale Die Hard, è l’adattamento cinematografico del romanzo Nulla è eterno, Joe scritto nel 1979 da Roderick Thorp. La pellicola ha ottenuto quattro nomination agli oscar e ha incassato oltre 140 milioni di euro al botteghino. Protagonisti son John McClane che ha il volto di Bruce Willis, ed il suo antagonista Hans Gruber, interpretato da Alan Rickman. Bonnie Bedelia è Holly Gennaro moglie di McClane, William Atherton è il giornalista Richard Thornberg e Paul Gleason è l’ispettore capo Dwayne T. Robinson.

 

Tagged in:

Rete 4