Ispirato da una storia vera, She Saved Me – Sopravvissuta ripercorre la lotta straziante di due donne vittima di violenza, Laura Rapp e Julie Douib. Il film francese, diretto da Ionut Teianu, con Juliette Roudet e Laura Sepul, sarà trasmesso stasera in tv sabato 26 novembre – il giorno dopo la giornata internazionale contro la violenza sulle donne – in prima visione su Rete 4: ecco qualche notizia su trama, cast e un breve recap della vicenda da cui è tratta la pellicola.

She saved me – Sopravvissuta: trama e storia vera di Laura Rapp e Julie Douib

In Francia, così come anche nel nostro Paese, le donne sono le prime vittime della violenza all’interno della coppia. Solo nei primi sette giorni del 2022 sono stati registrati quattro femminicidi, e il trend degli ultimi anni purtroppo è in costante crescita. C’è voluta la morte di Julie Douib, uccisa dal marito nel marzo 2019, affinché la società transalpina decidesse finalmente di guardare in faccia questa sordida verità e di lanciare un movimento di opinione per sostenere donne sottoposte ad abusi fisici e psicologi da parte di uomini che dicono di amarle. She saved me – Sopravvissuta, in programma stasera su Rete 4, racconta proprio il calvario di Julie. Calvario che, paradossalmente, è servito a far aprire gli occhi a Laura Rapp, dandole la forza di denunciare il marito violento per sfuggire al peggio.

She saved me sopravvissuta - La storia vera di Laura Rapp e Julie Douib nel film su Rete 4

She saved me sopravvissuta – La storia vera di Laura Rapp e Julie Douib nel film su Rete 4

Il film, dunque, rende omaggio a due donne straordinarie: una morta, l’altra sopravvissuta. Ma oltre alla violenza dei loro coniugi, la pellicola racconta anche la lotta di entrambe per far recepire il loro grido di dolore alle istituzioni e alle forze dell’ordine, che troppo rimangono con le mani in mano nonostante le denunce di donne in difficoltà. Una mancanza di protezione capitata proprio a Julie Douib, 34 anni, madre di due figli piccoli. Per mesi minacciata e picchiata dall’ex coniuge, il 3 marzo 2019 viene uccisa a colpi di arma da fuoco dall’ex compagno a l’Île-Rousse, in Haute-Corse. Un crimine che la stessa Julie aveva previsto. Spesso aveva cercato di denunciare l’uomo alle autorità, purtroppo invano: né i gendarmi né la giustizia l’hanno ascoltata. La sua tragica morte è però servita, probabilmente, a salvare la vita a Laura Rapp. Sarà lei stessa infatti a dire che questo terribile evento le ha dato la forza, il 14 maggio 2019, di chiedere aiuto su Twitter. Il suo ex marito era appena uscito di prigione dopo aver tentato di ucciderla l’anno prima, e Laura aveva paura di diventare un’altra Julie. Il suo appello viene accolto: una settimana dopo, il suo aguzzino viene rimesso in carcere. Per la sua difesa, Laura ha scelto l’avvocato di Jacqueline Sauvage, l’anziana graziata nel 2016 dall’allora presidente francese François Hollande dopo aver ucciso il marito, che l’aveva picchiata e vessata con frequenza nel corso di un matrimonio da incubo durato 47 anni.

Quando e dove vederlo in TV e streaming

Il film She Saved Me – Sopravvissuta (titolo originale: Elle m’a sauvee) va in onda sabato 26 novembre 2022 in prima serata alle 21:25 su Rete 4 e in diretta streaming su Mediaset Infinity.

Il trailer ufficiale

Tagged in:

Rete 4