Una commedia divertente, romantica e sentimentale al tempo stesso vi aspetta stasera in tv (10 agosto) in prima serata su Rai 1. Va in onda infatti per il ciclo “La stagione dell’amore”Ricatto d’amore che vede la bravissima e bellissima Sandra Bullock nei panni di una manager molto esigente con i suoi dipendenti e che non si farà scrupoli di servirsi di uno di loro, il malcapitato Ryan Reynolds quando ci saranno alcuni problemi da risolvere, addirittura inscenando un finto fidanzamento. Diretta streaming su Raiplay.

Cast di Ricatto d’amore 

Ricatto d'amore la locandina del film

Ricatto d’amore la locandina del film

Ricatto d’amore (in originale The Proposal), film americano del 2009, è una pellicola di genere romantico-sentimentale diretta da Anne Fletcher (Step Up), sceneggiato da Peter Chiarelli, interpretato da Sandra Bullock (Speed), Ryan Reynolds (Deadpool), Malin Åkerman (Waterlust), Craig T. Nelson (Poltergeist), Denis O’Hare (True Blood), Mary Steenburgen (Philadelphia), Oscar Nunez (The Office), Betty White (The Mary Tyler Moore Show), prodotto da Touchstone Pictures, K/O Paper Products, Mandeville Films e distribuito da Walt Disney Studios Motion Pictures.

Trama del film romantico: un matrimonio d’interesse con epilogo a sorpresa

La vita di Margaret (Sandra Bullock), direttrice canadese di una casa editrice di New York, viene sconvolta dalla notizia del suo visto scaduto e dall’imminente suo rimpatrio. Per affrontare tale evenienza la donna, rispettando la sua indole cinica e sfrontata, afferma che sposerà Andrew (Ryan Reynolds), il suo assistente costantemente vessato proprio da lei: oltre le angherie quotidiane, l’uomo si ritrova anche ad affrontare il ricatto del futuro licenziamento se non aderirà all’idea, e ciò comprometterà il suo sogno di diventare redattore.

Successivamente la pseudo coppia si presenta all’ufficio immigrazioni per confermare le nozze: laggiù trovano Gilbertson (Denis O’Hare), un impiegato che li avverte che in caso di frode solo per ottenere la Green Card, come sospetta, lei verrà espulsa definitivamente in Canada, e lui sarà passibile di una multa di 250.000 dollari e una pena di 5 anni di prigione feerale. Avvia un’indagine interna che prevede siano chiamati a dover rispondere separatamente alle stesse domande, come verifica della veridicità di loro intenti. Andrew si dice disposto ad affrontare il rischio se dopo il matrimonio verrà nominato redattore e avrà pubblicato il suo libro, e così il patto viene siglato.

Sandra Bullock e Ryan Reynolds mostrano molta chimica, ma sono frenati dall’eccessiva devozione di Ricatto d’amore alla formula classica (Fonte: Rotten Tomatoes).

Sandra Bullock e Ryan Reynolds

Sandra Bullock e Ryan Reynolds

In occasione dei festeggiamenti per i novant’anni di Annie (Betty White) nonna paterna di Andrew, i due partono per Sitka, in Alaska: lì Margaret si accorge che la gran parte dei negozi portano lo stesso cognome di Andrew, e comprende che la sua famiglia sia piuttosto abbiente. Andrew ha un diverbio con il padre Joe (Craig T. Nelson) che lo accusa di stare sfruttando la donna che ha sempre disprezzato solo per fare carriera. Contestualmente, Margaret conosce anche Grace (Mary Steenburgen), la madre di Andrew, e insieme alla famiglia, amici e vicini, tra cui Gertrude (Malin Åkerman) l’ex di Andrew, partecipano ad una festa di benvenuto, durante il quale Andrew inventa il modo in cui ha proposto il matrimonio a Margaret, e per l’occasione si baciano, per l’entusiasmo dei presenti. Il giorno dopo, Grace e Annie portano Margaret in un locale di striptease dove si esibisce un ballerino esotico famoso in zona, Ramone (Oscar Nunez). Margaret viene a sapere che Andrew aveva proposto il matrimonio a Gertrude ma che questa aveva rifiutato poiché non voleva lasciare Sitka per New York, dove lui voleva raggiungere il suo obiettivo di diventare redattore. Rientrata a casa, Margaret apprende dei dissapori tra Andrew e Joe e, dopo alcuni episodi rocamboleschi, si ritrova a confessare ad Andrew del suo passato tragico di orfana dall’età di sedici anni, ma il ragazzo non si apre altrettanto con lei circa il suo rapporto con il padre.

Il giorno seguente Annie propone a Margaret di anticipare il matrimonio e, accettando, la donna comprende che la famiglia sta diventando importante per lei. Scappa allora sulla barca di Andrew, che la raggiunge, e a bordo gli confessa che da quando ha perso i genitori non ha avuto più il senso di famiglia ed è stata costretta ad indurirsi e a diventare come tutti la conoscono. Per una sbadataggine cade dalla barca, ma viene salvata da Andrew. Rientrati in casa, scoprono che Joe ha chiamato Gilbertson che propone di evitare l’incriminazione per frode se lei tornerà in Canada. Andrew rifiuta, mentre nottetempo Margaret si convince a non mettere in pericolo la vita dell’uomo che non ha esitato a salvare la sua: durante la cerimonia del matrimonio rivela la verità alla famiglia e a Gilbertson, che le comunica di avere a disposizione ventiquattro ore per lasciare gli Stati Uniti e fare ritorno in Canada. Andrew si precipita in casa dove Margaret sta radunando le sue cose, ma sembra essere troppo tardi…

Ricatto d’amore: accoglienza, distribuzione

La premiere del film si è tenuta il primo giugno 2009 al El Capitan Theatre di Hollywood: il film è poi uscito negli Stati Uniti il 12 giugno 2009, con rating PG-13, mentre in Italia è uscito il 3 settembre dello stesso anno. Gli incassi complessivi ammontano a circa 317 milioni di dollari a fronte di un budget di circa 40 milioni.

Le critiche al film sono state generalmente contrastanti. Sul sito Rotten Tomatoes ha guadagnato un rating del 44% basato su 187 recensioni e uno score medio di 5,32/10.  Il critico premio Pulitzer Roger Ebert sul Chicago Sun-Times ha assegnato tre stelle su quattro per la trama “già vecchia ai tempi di Katherine Hepburn e Spencer Tracy”, ma apprezzò la performance dei protagonisti.

Una scena divertente con Sandra Bullock

Una scena divertente con Sandra Bullock

Ricatto d’amore: trailer, curiosità e dove vederlo in streaming

Le riprese si sono tenute principalmente a Rockfort e Manchester-by-the-Sea, in Massachusetts. Per la parte della protagonista fu inizialmente contattata Julia Roberts, che in seguito abbandonò il progetto.

Ricatto d’amore è disponibile per lo streaming in italiano nel 2021 su CHILI, Google Play, iTunes, Microsoft Store, PlayStation Store, Rakuten TV, Sky On Demand, TIMvision e YouTube.

Punteggio IMDb: 6.7/10. Score Metacritic: 48/100. Valutazione Common Sense Media: 4/5.

Per approndire l’argomento consulta la nostra speciale classifica dei 10 migliori film romantici da vedere in streaming in italiano nel 2021.

Tagged in:

Rai 1