La splendida Sophie Marceau è una donna innamorata che ha sacrificato la sua libertà per il suo uomo nel film La taularde, un prison drama francese diretto da Audrey Estrougo e ispirato a una storia vera. Realistica e intransigente, questa pellicola evita i cliché e rappresenta con durezza il mondo carcerario e la violenza che regna spesso incontrastata dietro le sbarre. Scopriamo qualche notizia sul film prima di vederlo stasera in tv – 25 novembre su Rai 4 dalle ore 21:20.

La taularde, trama completa

Dopo aver aiuto il compagno a evadere di prigione, Matilde si dichiara colpevole e finisce essa stessa in manette. Sa che rischia al massimo due anni di detenzione, una pena che le sembra ammissibile in cambio della libertà dell’uomo che ama. Con la polizia ancora sulle tracce del fidanzato, l’insegnante di lettere di 48 anni viene quindi rinchiusa in un centro di detenzione femminile vicino a Parigi.  In attesa di notizie dell’uomo per il quale ha sacrificato la sua libertà, Mathilde, privata di ogni comunicazione con il mondo esterno, cerca di abituarsi al livello di violenza che imperversa all’interno del carcere. Ciò che deve subire durante la detenzione mette a dura prova la sua sanità mentale, ma la speranza che il marito stia bene e il pensiero del figlio la aiutano a resistere, senza mai crollare. Inoltre, riesce a migliorare la sua situazione facendo amicizia con la sua compagna di cella, una donna africana che regna con il terrore sulle altre detenute. I guai di Mathilde, però, non sono ancora finiti. Apprendendo che il suo amante ha ucciso un uomo usando l’arma che gli aveva dato, diventa complice dell’omicidio. La sua detenzione, quindi, rischia di essere molto più lunga del previsto.

La storia vera dietro al film La taularde

C’è una storia vera alla base del film La Taularde. Il personaggio di Mathilde Leroy, interpretato da Sophie Marceau, è ispirato infatti a quello di una vera detenuta. Il regista Audrey Estrougo ha incontrato la donna poco prima di girare la pellicola. A differenza di quanto narrato nel film, però, nella vita reale il marito di Mathilde fu arrestato dalla Polizia appena 36 ore dopo la sua evasione del carcere.

Cast

  • Sophie Marceau: Mathilde Leroy
  • Marie-Sohna Conde: Elise Schoelcher
  • Marie Denarnaud: Léa
  • Carole Franck: Babette
  • Occhio Haidara: Nato Kante
  • Anne Coesens: Noémie, la dottoressa
  • Pauline Burlet: Jeanne
  • Julie Gayet: Maestro Nadège Rutter
  • Aurore Broutin: Safia Dakro
  • Anne Le Ny: Marthe Brunet
  • Suzanne Clément: Anita Lopes
  • Nailia Harzoune: Linda Plancher
  • Naidra Ayadi: Robocop
  • Benjamin Siksou: Adrien Leroy

Trailer

Tagged in:

Rai 4