Un sommergibile scomparso è al centro della storia di Hunter Killer-Caccia negli abissi (19 novembre), il film stasera in tv su Rai 3 ed in live streaming sul sito gratuito RaiPlay. La pellicola è stata oggetto di molte limitazioni, in alcuni Paesi nei quali è stata distribuita, a causa dei suoi contenuti che ne fanno un action movie di quelli che realizzano perfettamente gli americani, ricco di sorprese eclatanti e tanta tensione. La storia ruota tutto intorno ad una delicatissima vicenda militare che contrappone come sempre Russia e Stati Uniti e che, se non risolta a dovere, rischia di far scoppiare la terza guerra mondiale. E non si tratta solo di un modo di dire!

Hunter Killer-Caccia negli abissi (19 novembre): la trama

Joe Glass è il giovane capitano del sommergibile USS Arkansas ed è impegnato nella ricerca del Tampa Bay un sottomarino nucleare Hunter Killer della Marina militare americana in pericolo perché disperso in acque russe. Il Tampa Bay seguiva un sommergibile russo, ma da quando è sparito dai radar americani, il Pentagono teme per le sue sorti, ignorando se sia stato distrutto e quali siano le sorti dei 110 membri del suo equipaggio. Anche il timore che la Russia possa essere entrata in possesso dei segreti sistemi statunitensi presenti a bordo, tormenta l’ammiraglio Charles Donnegan che ordinerebbe volentieri un attacco immediato. Ma per evitare lo scoppio di una terza guerra mondiale, il suo vice John Fisk, appoggiato da Jayne Norquist, dell’Agenzia per la Sicurezza Nazionale, riesce a trattenerlo. Intanto Glass ed il suo equipaggio hanno scoperto un colpo di stato ordito dai russi capeggiati da un generale esaltato che ha fatto prigioniero il Presidente, il motivo che ha fatto sparire il Tampa Bay ed il suo equipaggio, intenzionato a risolvere questa terribile situazione che rappresenta un enorme pericolo che incombe sul mondo intero.

Curiosità e cast del film

Hunter Killer-Caccia negli abissi è la trasposizione cinematografica del romanzo Firing Point pubblicato nel 2012 e scritto da Don Keith e George Wallace. Il film, con la regia di Donovan Marsh, è stato distribuito nel 2018 ed è subito stato oggetto di alcune limitazioni a causa dei suoi contenuti. Negli Stati Uniti ne fu vietata la visione ai minori di 17 anni non accompagnati, mentre in Ucraina ne fu vietata a tempo indeterminato l’uscita con la legge che vieta la distribuzione di pellicole che mostrino la «potenza militare della Russia». Protagonisti del film sono Gerard Butler (Attacco al potere 2, Nella tana dei lupi) nel ruolo di Joe Glass e Gary Oldman (JFK – un caso ancora aperto, Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie) in quelli dell’ammiraglio Charles Donnegan. Common Sense è John Fisk, mentre Linda Cardellini è la specialista Jayne Norquist.

Tagged in:

Rai 3