Maghi e babbani, incantesimi e pratiche arcane arrivano stasera in tv in Harry Potter e la camera dei segreti (13 gennaio), in onda su Italia 1 alle 21:20 ed in diretta streaming sulla piattaforma gratuita Mediaset Play. Una ventata di magia che in un crescendo di emozioni e fantastici effetti speciali racconta la nuova avvincente avventura del maghetto più famoso, costretto a scappare dalla noia estiva per rifugiarsi nelle ispiranti pareti del castello di Hogwarts dove ad aspettarlo, però, ci sono i soliti scontri tra il Bene ed il Male. La nuova impresa di Harry non lascia dubbi sulla sua generosità che, sullo sfondo di scenografie strabilianti avvolte da un’atmosfera molto dark, ristabilisce faticosamente l’ordine e la serenità. E così si arriva alla fine di un altro anno scolastico e, quindi, ad una nuova estate da trascorrere prima che Harry possa tornare nuovamente al suo mondo.

Harry Potter e la camera dei segreti (13 gennaio): la trama

I Dursley  sono gli zii dispotici presso i quali Harry ha trascorso l’estate, privato di tutti i suoi strumenti magici e costretto a rimanere nella sua stanza, con Edvige rinchiusa nella gabbia, sobillato dall’elfo domestico Dobby che gli ha ripetuto all’infinito quanto fosse pericoloso tornare ad Hogwarts. Quando finalmente arriva il giorno di partenza per la scuola di magia la situazione non sembra migliorare ed Harry ha difficoltà a raggiungere l’Hogwarts Express poiché l’accesso al binario 9 e 3/4 è bloccato. Le difficoltà proclamate da Dobby cominciano a materializzarsi! Il più piccolo dei fratelli Weasley propone così, di raggiungere la scuola a bordo di una macchina volante con la quale avevano già salvato Harry dalla reclusione imposta dagli zii. Il viaggio è incredibile e, nonostante lo scontro con il Platano Picchiatore piantato nel giardino di Hogwarts a causa del quale rischiano l’espulsione, i due arrivano a scuola sani e salvi. Le premonizioni di Dobby, però, continuano a rivelarsi veritiere visto che ad Hogwarts si verificano strani avvenimenti ed un oscura presenza che pietrifica i mezzosangue terrorizza il mondo magico. Tra fantasmi che abitano nei bagni, ragni giganteschi, diari magici e professori mitomani Harry, Hermione e Ron avranno il loro bel da fare per sopravvivere al nuovo anno scolastico ed ai pericoli misteriosi che si assiepano nell’oscura camera dei segreti.

Curiosità e cast del film

Harry Potter e la camera dei segreti è il secondo capitolo della saga dedicata all’avventuroso maghetto con la strana voglia in fronte ed è tratto dall’omonimo romanzo di  Joanne. K. Rowling. Arrivato al cinema nel 2002 con la regia di  Chris Columbus, il fantasy ha conquistato ancora il pubblico sempre più appassionato: non dimentichiamo che Harry Potter e le sue avventure hanno conquistato uno straordinario successo in tutto il mondo. Nel film compare per la prima volta il termine mezzosangue del quale si impara che è un’offesa ai babbani, mentre elementi paurosi come ragni e serpenti vengono aggiunti alle atmosfere più giocose, viste nel primo capitolo. Protagonisti della pellicola sono Daniel Radcliffe (Harry Potter e la pietra filosofale) interprete di Harry Potter, Rupert Grint nei panni di Ron Weasley ed Emma Watson in quelli di Hermione Granger. Kenneth Branagh è il professor Gilderoy Allock, Richard Harris è Albus Silente e Toby Jones è l’elfo domestico Dobby.

Tagged in:

Canale 5