Andrà in onda questa sera, domenica 11 febbraio, su Rai 1 il film Califano, ispirato alla storia vera del cantautore romano venuto a mancare nel 2013. A vestire i panni del protagonista è Leo Gassmann, che vedremo per la prima volta recitare. Il cantante infatti ha vinto il Festival di Sanremo nel 2020 nella categoria Nuove Proposte con il brano Vai bene così. Durante la seconda serata della kermesse canora di quest’anno il figlio d’arte è stato ospite di Amadeus e ha presentato proprio il film che lo vedrà far rivivere un genio come Franco Califano.

Le anticipazioni sulla storia vera di Franco Califano

Il film, tratto dal libro Senza manette, scritto da Califano con Pierluigi Diaco, inizia con l’arresto dello stesso Franco che viene ammanettato mentre si sta preparando per un’esibizione al Teatro Parioli di Roma nel 1984. Un flashback quindi riporta lo spettatore al 1961 quando il Califfo, appena 22enne, vive con la famiglia, scrive poesie, ha come migliore amico Antonello Mazzeo ed è fidanzato con Rita, la donna che sposerà e da cui avrà l’unica figlia.

La vita del Califfo nella musica

Appena due anni dopo Califano è a Milano, e ospite di Edoardo Vianello, inizia la sua carriera musicale circondato da donne e dalla droga. Il suo periodo migliore è raccontato a partire dal ’68, quando dopo essersi disintossicato, scrive Minuetto per Mia Martini e con Vianello dà vita all’Apollo Records. In questo periodo il personaggio interpretato da Leo Gassmann vive una storia d’amore con Mita Medici. La sua serenità però verrà appunto spezzata dall’arresto e solo grazie ad Antonello Mazzeo ritornerà alla musica incidendo l’album Impronte digitali.

Quando e dove vedere il film con Leo Gassmann

Califano andrà in onda questa sera, domenica 11 febbraio, alle 21:25 su Rai 1. Inoltre la visione di questo film è disponibile anche sulla piattaforma RaiPlay in streaming sia on demand che in diretta.

Tagged in:

Rai 1