Milionario di giorno, vendicatore mascherato di notte. L’eroe dei fumetti Batman (1989) sbarca stasera in tv alle 21.00 su Iris in una delle sue versioni cinematografiche di maggior successo: quella diretta dal genio Tim Burton, con Michael Keaton nei panni dell’uomo pipistrello e uno strepitoso Jack Nicholson in quelli di Joker. Il film sarà disponibile in versione streaming online sulla piattaforma web targata Mediaset.

Batman (1989) di Tim Burton: la trama

Gotham City sta per celebrare il suo 200esimo anniversario e per l’occasione il sindaco vuole ripulire la città dal crimine imperante, insieme al procuratore distrettuale Harvey Dent e al commissario Gordon. I loro sforzi, però, risultano vani davanti all’organizzazione criminale gestita dal boss mafioso Carl Grissom, quindi la città rimane preda di teppisti, rapinatori e poliziotti corrotti. Da qualche giorno però nelle strade buie e pericolose di Gotham si aggira un vendicatore vestito da pipistrello che da solo combatte i criminali e li assicura alla giustizia. Si tratta del milionario Bruce Wayne, sulla cui identità mascherata decide di indagare la bella reporter Vicki Vale che però finirà con l’invaghirsi di Bruce senza sapere che è proprio lui il giustiziere mascherato che sta inseguendo. A Gotham, però, sta emergendo una nuova figura criminale molto pericolosa. E’ il genio malvagio Joker, che dopo aver spodestato Grissom dal ruolo di boss della città decide di portare a termine un piano folle: avvelenare tutti gli abitanti di Gotham. Toccherà a Batman difendere la città da un destino tragico.

Il cast

L’uomo pipistrello nella versione firmata da Tim Burton è Michael Keaton (Ciao Julia, sono Kevin, Jackie Brown, Soluzione estrema, Birdman), mentre il cattivissimo Joker ha il volto di Jack Nicholson (premio Oscar per Qualcuno volò sul nido del cuculo, Voglia di tenerezza e Qualcosa è cambiato). L’affascinante Vicki Vale è Kim Basinger, sex symbol degli anni ’90 vista in alcuni dei film di maggior successo dell’epoca come 9 settimane e ½, Prêt-à-Porter e L.A. Confidential,

Curiosità

Nella fase di creazione del cast, la produzione spingeva per ingaggiare una stella di fama mondiale per il ruolo di Batman: tra gli altri furono valutati Mel Gibson, Kevin Costner, Harrison Ford, Charlie Sheen e Pierce Brosnan. Fu il regista Tim Burton a spingere per scegliere Michael Keaton, perché la sua intenzione era quella di affidare la parte ad un attore poco conosciuto.

Burton e la produzione erano invece d’accordo nel consegnare il personaggio di Jocker a Jack Nicholson, ma fu l’attore a temporeggiare a lungo perché poco convinto dalla parte. Accettò solo dopo aver trattato un accordo economico sontuoso: 6 milioni di dollari e in più una cospicua percentuale del guadagno al botteghino. In totale, Nicholson per girare Batman portò a casa quasi 60 milioni di dollari, una cifra che lo fece entrare nel Guinness dei primati dell’epoca come l’attore più pagato della storia per un singolo film.

Il film di Burton ha ricevuto un Oscar alla cerimonia del 1990 per la miglior scenografia

Batman (1989): il trailer del film

Tagged in:

Iris